Ladri di rame in azione con un nuovo colpo a Viserba

image_pdfimage_print

I ladri di rame sono tornati a prendere di mira le scuole pubbliche. A dare la notizia è la PRovincia di Rimini che segnala l’ultimo caso nel centro studi di Viserba. Purtroppo – si legge nella nota – non si tratta di un evento isolato. Poco prima del Natale 2013 infatti la Provincia di Rimini aveva già presentato denuncia per un caso analogo. Oltre al danno relativo al furto delle strutture in rame, quantificabile in diverse migliaia di euro, tali azioni creano ulteriori guasti di tipo infrastrutturale, in particolare relativi ai tetti che, oltre ad aumentare il costo economico, causano problemi logistici alla scuola.

Nel caso dell’ultimo furto avvenuto al centro studi di Viserba la Provincia di Rimini è già intervenuta per riparare i danni del tetto (il rischio era che potesse piovere all’interno), scongiurando in tal modo l’interruzione del servizio scolastico. Ovviamente anche in questo caso l’episodio è stato segnalato agli organi di vigilanza competenti. Per scongiurare ulteriori casi la Provincia di Rimini ha inoltre intensificato i controlli in tutte le sue strutture scolastiche, richiedendo particolare attenzione anche alle forze dell’ordine.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Tags: , ,
Accadeva nel:

SEGNALA




Privacy*

FACEBOOK

La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
Web Marketing Rimini
Condivisioni