Giovani speaker a Radioimmaginaria con i loro “eroi”

image_pdfimage_print

radioimmaginaria2“Pensiamo di avere occhi e voce per immaginare il mondo che verrà”. I ragazzi (nella foto il giorno della presentazione) si sono presentati così, con questo slogan, per partecipare alla terza edizione di Radioimmaginaria, una sorta di “raduno per adolescenti radiofonici” organizzato in partnership con Go Green Store e Comune di Riccione che quest’anno si occuperà di sostenibilità e ambiente. Una settimana “di incontri, dieci ore di diretta radio giornaliera con scienziati, ricercatori, imprenditori, giornalisti ed esperti di tematiche ambientali” e tanti altri ospiti. Per l’occasione i ragazzi di Radioimmaginaria hanno creato l’Innovation Hero, il personaggio che rappresenta la figura innovativa dello scienziato ricercatore. Sarà lui l’eroe di domani che salverà il pianeta grazie alle nuove tecnologie.  “Abbiamo scelto di ospitare e sostenere questa iniziativa – ha dichiarato Claudio Montanari, Assessore al Turismo del Comune di Riccione in conferenza stampa – perché siamo convinti che rappresenti un modo innovativo di fare turismo attraverso la cultura. Un turismo sostenibile sia dagli abitanti di Riccione, sia dai turisti”.

Ecco come sono andate le cose in queste prime due giornate nel racconto di Alice Lottici. Il primo giorno al Radiocampo è iniziato intensamente, scrive Alice. Alle 15 è cominciata la diretta che ha visto i ragazzi immaginari cimentarsi in discussioni sul tema di quest’anno: sostenere l’ambiente. Il primo ospite è stato Daniele Pulcini, direttore dell’Università La Sapienza di Roma, che con un’intervista telefonica ha spiegato ai ragazzi l’importanza dell’iniziativa e dell’essere pronti a impegnarsi in prima persona per un futuro migliore. Dopo un breve intermezzo musicale è intervenuto in diretta Luca Dondoni, speaker di RTL 102.5 e giornalista de La Stampa, che incontrando sul lungomare a fare jogging la speaker di Radio Deejay Laura Antonini l’ha invitata a intervenire. Ed ecco il momento dell’intervista in inglese con il canale You2 sempre con Luca Dondoni, che in passato ha trascorso un periodo negli Stati Uniti migliorando il suo livello linguistico. Prima di andare via lo speaker di RTL 102.5 ha dichiarato: “Appena vedi questi ragazzi di radio immaginaria ti viene voglia di restare in Italia”. Non potevano mancare anche gli amici di Mare di Libri, giovani che avendo la passione per la lettura hanno pensato di scrivere un loro libro o di proporne alcuni ai nostri microfoni. Le risate non sono mancate con il geologo Fabio Zaffagnini che ha spiegato ai ragazzi i danni che i pesci subiscono a livello genetico (cambiando addirittura sesso e non potendo più riprodursi) immergendosi in mare con la crema solare appena spalmata sulla pelle, oppure fare escrementi in mare cosa comporta. Successivamente ospiti i Third base, band emergente di Rimini. Poi Karima conosciuta all’Arezzo Wave e speaker di M2o. La serata è finita alle 24 con il concerto dei Third base, Karima e il dj set di Andrea Rango.

Il secondo giorno inizia con la diretta alla postazione di Radio Deejay all’Aquafan: due ragazzi di radio immaginaria hanno raggiunto Rudy Zerbi e Laura Antonini intervenendo nel loro programma e parlando dell’esperienza del radiocampo. La maratona radiofonica di Radio Immaginaria, in diretta dal lungomare di Riccione, è partita con Francesco Matteucci che ha trattato il tema giovani e futuro: Scappereste dall’Italia? Il fenomeno di fuga di cervelli all’estero. Interviene successivamente anche Andrea Borgnino, speaker di Rai Radio 3 e responsabile delle strategie web di Radio Rai. Non potevano mancare le dirette con il canale you2 e la rassegna stampa quotidiana. In giornata sono state protagoniste alcune aziende tra cui Giocosolution ed Ekoteam che hanno diffuso nuove idee di innovazione e hanno presentato alcuni prodotti all’avanguardia. Quasi in chiusura è arrivata la chiamata dall’Innovation Hero, Rudy Zerbi. Dopo una breve pausa la serata è continuata con un live show di Radioimmaginaria e il dj set di Seoul. L’iniziativa va avanti fino al 31 agosto a Riccione (Lungomare zone 85-83). I giovani sono il futuro. Passiamoli a trovare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Accadeva nel:

SEGNALA




    Privacy*

    FACEBOOK

    La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
    © 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
    Web Marketing Rimini
    Condivisioni