Biologico, “faccia a faccia” coi produttori

image_pdfimage_print

biologicoriminiL’incontro è stato organizzato dal Gas-Pacho di Misano Adriatico e dal titolo non ci sarebbe molto altro da aggiungere: “Faccia a faccia coi produttori Bio”. Perchè il ‘bello’ della filiera corta a chilometro zero, tra le altre cose, sta proporio in questo: guardare negli occhi chi produce. La presentazione, spiegano gli organizzatori, sarà volta alla conoscenza delle rispettive storie personali e aziendali, entrando dentro la vita di tutti i giorni per arrivare così ai prodotti frutto, quasi sempre, di duro lavoro. Non mancherà la relativa degustazione.

Le aziende presenti. All’incontro parteciperanno tre produttori. Buon Pastore, Annarosa Nonne e Andrea Preci, titolari dell’azienda casearia con oltre 200 ovini di razza sarda, situata su un area di circa 50 ettari di terreno tra seminativo, calanco e prato pascolo a Ca Santino vicino a Montefiore Conca. Da oltre 18 anni producono con passione e con metodo antico a certificazione biologica, con la lavorazione del latte di pecora, numerose varietà di formaggi tra cui ricotta e pecorini. Sul palco anche Giovanni Larghetti titolare del’azienda agricola biodinamica e forno Certello. Poi ancora il minicaseificio Igilium, di Paolo Benaglia e la sua compagna Lucia, allevano capre per la produzione di formaggi freschi e stagionati di latte di capra da allevamento secondo disciplinare biologico certificato (I.M.C.). L’azienda agricola a Monte di Uffogliano Novafeltria, si occupa anche di produzioni cerealicolo-foraggere reimpiegate nell’allevamento di capre con cui si produce formaggio. La fattoria dei cantori, la famiglia Podgornik che fin dai primi anni 80 gestisce una piccola azienda famigliare a conduzione biologica nei pressi di Urbino. Oltre al lavoro nei campi,con raccolti di grano e produzioni di pane, si dedicano in particolare con ottimi risultati dell’allevamento delle api, con produzione di ottimo miele d’acacia e di millefiori biologico. Infine presente anche l’azienda agricola I Fondi, di Lucio Zavatta gestita insieme alla sua famiglia dove allevano suini di razza Mora Romagnola nei propri pascoli allo stato brado, nel massimo rispetto per l’ambiente e per il benessere degli animali. Tutti i prodotti lavorati e trasformati in azienda sono Presidio Slow Food. Sul palco a moderare l’incontro ci sarà il nostro direttore, Giovanni Cioria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Accadeva nel:

SEGNALA




Privacy*

FACEBOOK

La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
Web Marketing Rimini
Condivisioni