Zelig Lab a Bellaria, 14 nuovi appuntamenti

image_pdfimage_print

zeliglabbellaria_andreapradaSono aperte le prevendite per lo Zelig Lab, l’“officina” della celebre trasmissione televisiva, nonché locale di culto del cabaret italiano: trampolino di lancio per molti grandi comici, Zelig Off prima e per Zelig Circus poi, approda a Bellaria Igea Marina con quattordici serate distribuite tra ottobre 2013 ed aprile 2014, in programma al Teatro Astra (il giovedì a settimane alterne, inizio ore 21.30).

“Il laboratorio di Zelig è una vera e propria anticamera di ciò che si vede in televisione, con tutto il fascino di poter osservare i comici lavorare ‘senza rete’, in un clima di novità e creatività” racconta Andrea Prada (foto), conduttore e coordinatore della manifestazione bellariese. “Ad ogni appuntamento saliranno sul palco una decina di comici, sia emergenti che affermati, presenti a Bellaria Igea Marina per rodare i propri pezzi in vista della stagione comica: nella prima serata di giovedì 3 ottobre, ad esempio, è atteso Giancarlo Kalabrugovic” (dal 2005 al laboratorio di ‘Zelig’, ospite fisso di ‘Zelig Off’ e approdato poi a ‘Zelig’, i personaggi che lo hanno portato alla ribalta sono: Mimmo, il figlio logorroico della portinaia, e Pino dei Palazzi, balordo delle case popolari) ndr. Vale proprio la pena di sottolineare, come specifica Prada, che è “l’unico Laboratorio di Zelig in Emilia Romagna, a cui si uniscono il laboratori di Genova, Milano, Roma, Trani e uno nella provincia di Padova. Proprio il 3 ottobre alle ore 12.00 al Teatro Astra sono in programma i provini per chi voglia prendere parte allo Zelig Lab di Bellaria Igea Marina.”

Lo Zelig Lab è un’officina, una palestra dove gli aspiranti comici provano sketch inediti davanti ad un pubblico vero. Uno spazio di studio e sperimentazione di nuove forme di comicità, scritta e agìta, un luogo all’interno del quale si ha la possibilità di sperimentare idee, definire uno stile o i tratti di un personaggio avvalendosi della direzione artistica targata Zelig. Molte idee come i gangster Gin e Fizz di Ale e Franz, le poesie di Flavio Oreglio, l’ipnosi di Leonardo Manera, sono nate proprio nei laboratori di Zelig. Figura di riferimento per la divertente ‘maratona’ è il comico Andrea Midena, brillante autore, musicista e compositore; il suo personaggio, Ernesto Fumagalli, è il frutto della sua ‘malsana’ passione per le balere anni ’60. Icona della comicità verbale e virtuoso della battuta al vetriolo, Andrea Midena avrà un ruolo di “filtro”, per chi, fra gli aspiranti comici saprà distinguersi, e verrà appunto scelto per andare a Milano. (e.p.)

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Accadeva nel:

SEGNALA




    Privacy*

    FACEBOOK

    La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
    © 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
    Web Marketing Rimini
    Condivisioni