Turismo, le novità dell’edizione 2013 del TTG

image_pdfimage_print

di MILENA ZICCHETTI

Ci siamo, il conto alla rovescia per il TTG è partito. Mancano solo tre giorni all’inaugurazione della 50a edizione della principale fiera internazionale b2b del turismo in Italia (dal 17 al 19 ottobre presso Rimini Fiera). Un marketplace dove aziende italiane ed internazionali, intermediarie del prodotto turistico, e i professionisti del settore si incontrano per capire l’andamento del mercato, presentare le novità di prodotto, anticipare le tendenze e conoscere i nuovi trend. TTG è la più importante piazza italiana di incontro tra la domanda e l’offerta nel mondo del turismo e questa sarà una edizione fortemente dedicata all’innovazione. Molte le novità in programma. Tra le principali, l’evento #TBD2013 dedicato all’incontro tra travel blogger internazionali e le aziende del turismo e un’area dedicata alle start up innovative del turismo.

Si chiama “TBDI – Travel Blogger Destination Italy” ed è il nuovo progetto di TTG Italia, ideato e progettato da Emma Taveri e Fabrizio Todisco, due esperti in marketing del territorio che credono fermamente nell’importanza delle relazioni e dei social media. Unico nel suo genere, è il primo grande evento organizzato in Italia con lo scopo di favorire i contatti fra i principali e più influenti travel blogger ed i professionisti del settore turistico. Saranno in centocinquanta, tra blogger e video-maker, nazionali ed internazionali, che si daranno appuntamento a Rimini in occasione di TTG Incontri. “Da tempo seguiamo con attenzione il fenomeno blogger e il ruolo che le community social possono esercitare nello sviluppo del business turistico”, dichiara Paolo Audino, amministratore delegato TTG Italia “ed è da qui che deriva la scelta di portare in fiera questa componente sempre più determinante nei processi decisionali del consumatore turistico e nelle strategie di marketing territoriale”.

TTG Incontri quest’anno dedica anche un’intera area alle Start Up dell’industria turistica. Si chiama TTG Next, ed è uno spazio di 600 mq allestito con box espositivi messi a disposizione gratuitamente e uno speakers’ corner. Il progetto, realizzato in collaborazione con #startupturismo, si pone come obiettivo quello di dare visibilità a nuove idee in un contesto frequentato da professionisti del settore, permettere alle imprese del turismo già consolidate di entrare in contatto con nuove idee e realtà imprenditoriali e stimolare gli investimenti in start up da parte di imprese turistiche presenti in fiera. Tra le imprese del territorio presenti, anche la riminese “AboutMyHotel”, che con il suo progetto nel 2012 ha vinto nella sezione “Nuove idee e nuove imprese”: un software in grado di monitorare costantemente la reputazione sul web delle strutture ricettive. Per l’occasione, sarà presente anche il Ministero per lo Sviluppo Economico per parlare del Decreto start up e del Crowdfunding, recente oggetto di una normativa che ha dato all’Italia un primato europeo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Accadeva nel:

SEGNALA




Privacy*

FACEBOOK

TWITTER

La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
Web Marketing Rimini
Condivisioni