Stefano Ciotti tra i 50 top chef italiani

image_pdfimage_print

Stefano Ciotti (nella foto) classe ’73 e chef del ristorante Urbino dei Laghi nella Tenuta SS. Giacomo e Filippo ad Urbino, è stato inserito tra “i 50 migliori giovani chef” secondo la rivista Capital (della casa editrice Class Editori, leader nell’informazione finanziaria, del lifestyle e del luxury goods). La lista è stata stilata da esperti della rivista stessa, unitamente ad importanti direttori delle principali guide gastronomiche. Sono stati definiti chef su cui “scommetere a scatola chiusa”, dall’indubbio talento e una forte propensione alle capacità imprenditoriali. Requisito fondamentale: nessuna Stella Michelin (o al massimo fresca di nomina, quindi ricevuta nel corso del 2013 e non prima).

Una Stella Michelin, lo chef Stefano Ciotti, in realtà l’ha già avuta e qui da noi in Romagna, quando lavorava al Carducci 79 Vicolo Santa Lucia di Cattolica. Ora ha iniziato una nuova sfida ad Urbino, ma la sua filosofia non cambia: una scelta quasi maniacale delle materie prime, prediligendo le biologiche, per garantire una cucina moderna e di qualità seppur nel rispetto della tradizione. (M.Z.)

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Accadeva nel:

SEGNALA




    Privacy*

    FACEBOOK

    La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
    © 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
    Web Marketing Rimini
    Condivisioni