Scambio dei saperi tra generazioni

image_pdfimage_print

“Scambio di saperi”, ovvero come barattare un’ora di uncinetto con una di chitarra: l’idea alla base di questo progetto sperimentale è proprio la volontà di creare dei laboratori di scambio e apprendimento inter-generazionale tra giovani ed anziani. E a partire dal mese di ottobre avranno inizio i corsi e i laboratori gratuiti che potranno essere frequentati da ragazzi e da ogni interessato di età pari o superiore ai sessanta anni.

I corsi attualmente disponibili che saranno tenuti da giovani per anziani sono le lezioni di chitarra e batteria; quelli, invece, condotti da “docenti” della terza età e rivolti alle nuove generazioni riguardano la pasta fresca, il cucito, le ripetizioni, l’uncinetto e altre attività artigianali. I corsi che si svolgeranno al Centro Giovani di Via del Prete potranno avere un numero di partecipanti che varia da 6 a 10, a seconda della tipologia: per informazioni ed iscrizioni occorre rivolgersi all’Associazione “Music Machine” dal lunedì al venerdì nella fascia oraria che va dalle 15 alle 19 e chiedere di Daniela, telefonando al numero 328.6839114 o inviando una mail all’indirizzo daniela.badioli@gmail.com.

“Con questo progetto sperimentale – dichiara l’assessore alle Politiche Giovanili Anna Maria Sanchi – che unisce le competenze e le passioni dei giovani di oggi con chi giovane è stato qualche anno fa, il Centro Giovani di Cattolica apre i suoi spazi alla città tutta, creando connessioni e ponti tra generazioni. Ci auguriamo che questo progetto possa avere il successo che tutti aspettiamo e che le adesioni siano numerose per poterlo così riproporre anche in futuro. In questi anni in cui sempre più si rischia uno scollamento tra le generazioni, siamo fermamente convinti che anche queste piccole azioni, invece, possano contribuire al “ritrovarsi” e mentre si fa musica o si tira la pasta col mattarello, sicuramente si accendono relazioni importanti, emotive e di crescita comune.”

E sempre il Centro Giovani di Cattolica si fa promotore, anche quest’anno, di un altro interessante corso che partirà proprio all’inizio di ottobre e che sarà tenuto e diretto da Michele Luppi: si chiama “Visione globale della musica 4” e prevede una serie di lezioni individuali e di musica d’insieme. Il corso è rivolto a tutti coloro che desiderano ricevere una preparazione a livello professionale. Anche in questo caso per informazioni ed iscrizioni occorre contattare gli stessi riferimenti dell’iniziativa “Scambio di saperi”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Accadeva nel:

SEGNALA




Privacy*

FACEBOOK

TWITTER

La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
Web Marketing Rimini
Condivisioni