Raspelli: “Voi romagnoli? Bravi, avete mantenuto le tradizioni”

image_pdfimage_print

di MILENA ZICCHETTI

Abbiamo “pizzicato” al telefono (gentilissimo) Edoardo Raspelli (foto) perchè tra pochi giorni sarà in Romagna, più precisamente domenica 28 aprile parteciperà alla seconda edizione di Profumo DiVino, la festa di primavera dedicata ai fiori, al vino e al benessere a San Mauro Pascoli.

Già in viaggio ci racconta un po’ del suo “perchè” con la Romagna. “Ho dei parenti che vivono a Coriano e uno lontano, da parte di mamma, che è stato nominato per sei volte Capitano reggente a San Marino. Poi, da bravo bambino milanese, le mie vacanze estive le ho passate sempre a Rimini”. Alla domanda di cosa pensa della gastronomia locale, si è lasciato prendere dai ricordi. “Premetto che la passione per le belle mangiate, quelle vere, me l’ha trasmessa la mamma e ho dei bellissimi ricordi di quando si veniva in Romagna legati al bordetto, il nostro piatto preferito. Questo per dire che, quello che più mi piace della ristorazione romagnola è che è rimasta legata alle tradizioni, non si è fatta prendere dalle rivisitazioni, quelle esagerate per lo meno”. Ma Profumo DiVino è una festività che vuole rendere omaggio prevalentemente al vino, appunto, quindi concludiamo con una curiosità: i preferiti di Edoardo Raspelli sono i grandi bianchi, quelli invecchiati nelle barrique con cui pasteggiare dall’antipasto fino alle carni leggere, mentre il rosso lo abbina più volentieri ai formaggi.

Per la classica gita fuori porta per mangiare e bere “bene”, segnalo la novità di questa seconda edizione di Profumo DiVino: il concorso Zucchero in Fiore. Una competizione di cake design a cui parteciperanno artisti del settore. Il vincitore verrà decretato da una giuria di esperti, tra cui Udy Cagnetta, uno dei pasticceri più famosi d’Italia. Presidente onorario, ovvio, Edoardo Raspelli, l’uomo dal palato d’oro (ha stipulato con la Reale Mutua Assicurazioni una polizza, unica al mondo, da 500.000 euro su gusto e olfatto) critico gastronomico o, come lui ama definirsi, cronista della gastronomia, conosciuto per le sue recensioni su ristoranti e alberghi pubblicate settimanalmente sul quotidiano La Stampa e volto noto della trasmissione domenicale Melaverde.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Accadeva nel:

SEGNALA




Privacy*

FACEBOOK

TWITTER

La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
Web Marketing Rimini
Condivisioni