Provincia, in arrivo 35,5 mila euro per 11 comuni

image_pdfimage_print

E’ stata pubblicata sul Bur la graduatoria che assegna i contributi della Regione Emilia-Romagna per l’adesione al Patto dei Sindaci. Il percorso sarà sostenuto dalla Provincia di Rimini che nei confronti dell’Unione Europea si impegna a svolgere il ruolo di coordinatore. I Comuni interessati – precisa la nota stampa della Provincia – sono quelli che fanno parte dell’ Unione dei Comuni della Valmarecchia (Santarcangelo, Torriana, Poggio Berni e Verucchio) e dell’Alta Valmarechia (Novafeltria, Pennabilli, Sant’Agata, Talamello, Maiolo, Casteldelci, San Leo) che hanno tutti dato la propria adesione al percorso volontario e consapevole che impegna le amministrazioni a ridurre la quota di emissioni di CO2 relativa al proprio territorio almeno del 20% entro il 2020 .

Le due Unioni si sono piazzate ai primi posti della graduatoria, rispettivamente al quarto e quinto posto, acquisendo il massimo del contributo possibile, ovvero 18.000 euro per la Valmarecchia e 17.500 euro per l’Alta Valmarecchia. I territori interessati quindi sono 11 comuni per un totale di oltre 54.000 abitanti. Si ricorda che Rimini ha già aderito al Patto.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

SEGNALA




Privacy*

FACEBOOK

La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
Web Marketing Rimini
Condivisioni