Prima data italiana a Rimini per Marie-Aude Murail

image_pdfimage_print

di ALBERTO BIONDI

Nel panorama della letteratura giovanile, la scrittrice francese Marie-Aude Murail si è guadagnata un posto di primo piano in Europa e nel mondo. Dopo aver esordito a metà degli anni ottanta con Passage, non si è più fermata e oggi ha alle spalle una bibliografia costellata di successi. Più di novanta i titoli pubblicati. Numeri da capogiro. E non finisce qui: figlia d’arte, dal padre poeta e madre giornalista, la Murail può considerarsi un vero fenomeno editoriale, tanto che ogni anno solo in Francia i suoi libri vendono duecentomila copie.

Tra le tante novità dell’edizione 2013 di Mare di Libri c’è anche un incontro con Marie-Aude Murail, domani sabato 15 giugno ore 10.00 al Palazzo dell’Arengo, in cui l’autrice pubblicizzerà il suo ultimo romanzo Miss Charity. Storia liberamente ispirata alla vita della scrittrice e illustratrice Beatrix Potter, Miss Charity narra la vicenda di una ragazzina inglese dell’Ottocento che trasgredisce alle norme borghesi della famiglia per coltivare il suo talento per il disegno. A duecento anni dalla nascita di Jane Austin, questo romanzo è un omaggio alle atmosfere, suggestioni ed eroine nate dalla penna della celebre scrittrice inglese.

Il 15 giugno sarà la prima data italiana della Murail, che proprio da Rimini e da Mare di Libri ha deciso di iniziare la tournèe con Miss Charity, acquistabile in libreria già da mercoledì 5 giugno (Miss Charity, Giunti Editore, 480pagg. 12,90€). Un’occasione, quindi, da non perdere, sia per gli appassionati che già la conoscono sia per i curiosi, magari futuri lettori. Nelle sue opere l’autrice affronta temi come la crescita affettiva, i legami, l’omosessualità, la giustizia, e lo fa con la delicatezza, la grazia e l’ironia che solo possono appartenere ad una grande della letteratura. “Nella letteratura giovanile, – ha detto al Murail – bisogna spesso suggerire, non esibire”, sottolineando come più di ogni altra dote siano necessari un tatto e una sensibilità profondi quando si scrive per i più giovani.

Oh Boy!, il suo romanzo più conosciuto, ha ispirato lo spettacolo teatrale della fondazione Aida che andrà in scena sabato 15 giugno al teatro degli Atti. La sua presenza sarà di sicuro un punto di forza dell’edizione 2013 di Mare di Libri. Buona lettura!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

SEGNALA




    Privacy*

    FACEBOOK

    La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
    © 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
    Web Marketing Rimini
    Condivisioni