E’ morto Massimo Foschi, era ricoverato per un ictus

image_pdfimage_print

E’ venuto a mancare questa mattina poco prima delle 11,00. Nel suo ultimo incarico è stato presidente della Cooperativa sociale Punto Verde di Rimini. Nato a Rimini il 27 febbraio del 1948, già assessore presso il Comune di Rimini e per lungo tempo docente presso l’Enaip, nell’ultimo mandato ha fatto parte della presidenza e del consiglio delle Acli. Massimo Foschi era ricoverato a causa di un ictus. Stasera alle 19,30 la recita del Santo Rosario presso la parrocchia San Gaudenzo. La Messa Esequiale si terrà martedì pomeriggio alle 15.30 presso la Chiesa Parrocchiale di San Gaudenzo.

“Ricordiamo con gratitudine quanto ha fatto nelle Acli, nell’Enaip e per la comunità civile, con la sua appassionata presenza politica – ha detto Gian Mauro Guidoni presidente ACLI provinciali Rimini. Lo accompagnamo con la preghiera nella certezza che il Signore, al termine di questi mesi di sofferenza lo accoglierà nella Sua Infinita Tenerezza e Misericordia tra le sue braccia.” © NOTIZIA FLASH (ORE 13.16) RIPRODUZIONE RISERVATA

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Accadeva nel:

SEGNALA




Privacy*

FACEBOOK

La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
Web Marketing Rimini
Condivisioni