Meteo, verso la ‘normalità’ ma con notevoli danni

image_pdfimage_print

maltemporimini_marecchia

Acqua, tanta acqua. Ma soprattutto vento forte anche oltre i 100 chilometri orari ed esondazioni di lieve entità che hanno comunque costretto alcune famiglie ad evacuare le proprie abitazioni. Una tempesta in piena regola quella che si è abbattutata tra domenica pomeriggio e lunedì. L’elemento critico maggiore per il territorio provinciale è stato il livello dei fiumi maggiori che sono andati molto vicino all’esondazione. Ieri sera – informa la Provincia – il fiume Marecchia (nella foto la situazione ieri al ponte di legno al devitarore in una foto youreporter.it ) ha raggiunto e si è fermato a 4,41 metri, pochi centimetri sotto il valore limite di 4,5m che avrebbe comportato la chiusura del ponte sulla SS 16 all’altezza dello stadio del baseball. A partire dalla tarda serata di ieri la situazione ha cominciato a migliorare e ora tutti i fiumi sono rientrati nei livelli normali, seppur costantemente monitorati.

Per quanto riguarda la viabilità, sono notevoli i problemi causati dal passaggio della perturbazione, specialmente per la rete stradale cosiddetta minore. Problemi causati soprattutto dalla caduta di rami e in alcuni casi alberature che hanno ostruito il passaggio in molte vie. Sono intervuti i volontati della Protezione civile insieme ai Vigili del fuoco per ripristinare la circolazione e la sicurezza viaria. Sono inoltre state chiuse due strade provinciali, la SP 84bis “Valpiano-Miratoio” e la SP 64 “Pieggia”. Quest’ultima verrà riaperta in giornata. È in corso il monitoraggio dei danni provocati lungo la linea di costa con le situazioni peggiori si sono verificate a Bellaria-Igea Marina e Riccione, soprattutto nelle aree dei porti canali (danni alle strutture portuali e alle imbarcazioni, rottura di ormeggi). 30 le squadre attive della Protezione Civile che nel corso della notte hanno portato a termine 85 interventi, soprattutto nei territori di Rimini, Riccione e Bellaria – Igea Marina. Nell’80% dei casi si è trattato di potature e rimozione di alberi, arbusti e fogliame, nel 20% di interventi di pulizia di cantine.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Accadeva nel:

SEGNALA




Privacy*

FACEBOOK

TWITTER

La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
Web Marketing Rimini
Condivisioni