Metano, allacciato impianto a Gabrovo (Bulgaria)

image_pdfimage_print

INAUGURAZIONE All’inaugurazione dell’infrastruttura martedì scorso hanno presenziato, oltre alle autorità della città di Gabrovo, anche il Primo Ministro bulgaro Boyko Borisov.

Il gas metano ora c’è anche nella città di Gabrovo, in Bulgaria. I lavori per l’allacciamento al sistema nazionale sono stati realizzati da Citygas Bulgaria, società controllata dal Gruppo SGR di Rimini.

Citygas Bulgaria ha vinto la gara d’appalto per la città di Gabrovo nel febbraio del 2012 e ottenuto il permesso di costruzione nel mese di agosto; ha costruito 30 km di condotte di collegamento e 10 km di rete all’interno della città, tra settembre e dicembre.

Citygas Bulgaria è membro dell’Associazione Bulgara Gas Naturale e attualmente il 100% delle azioni societarie è detenuto dal Gruppo SGR. Nel 2006 il Gruppo SGR, infatti, si era aggiudicato una concessione esclusiva con 35 anni di durata per la costruzione di circa 2000 km di rete di distribuzione gas nella regione di Trakia.

SGR – leggiamo – è presente in Bulgaria dal 2006, ha costruito, attraverso la controllata Citygas Bulgaria, 614 Km. di condotte stradali metanizzando 24 Comuni. Nel 2012 ha erogato 73.000.000 mc. di gas metano. La società è attiva anche nel settore dell’impiantisca civile e industriale a valle del contatore attraverso la società Technoterm.

SGR è ormai nota in Bulgaria come importante investitore e per la puntualità e precisione con cui ha rispettato gli impegni presi in sede di gara per l’acquisizione delle concessioni pluriennali per la distribuzione e vendita del gas.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Accadeva nel:

SEGNALA




Privacy*

FACEBOOK

La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
Web Marketing Rimini
Condivisioni