I giovani del Kas8 ‘fuori’ per una sera

image_pdfimage_print

di EVA PANISSA

kas8giovanibellaria

CENA Una partecipante al fuoco per cuocere la carne

Un’occasione di incontro e conoscenza reciproca. Ufficialmente è stato questo lo spirito che ha animato l’iniziativa dei giovani del Kas8. ‘Uscire’ dal Centro Giovani per incontrare i cittadini e far conoscere al meglio le attività della struttura, a partire proprio dalle persone che vivono in prossimità della stessa. Un’attività, quella condotta quotidianamente dagli operatori del Centro Giovani di Bellaria Igea Marina, dedicata non solo all’alleviamento del disagio giovanile, ma anche alla promozione del benessere, con attività creative e ricreative che spaziano dallo sport alla cultura, dall’arte alla musica. E’ andata così venerdì 30 agosto alle ore 20 quando raggiungiamo la piazzetta della zona residenziale ‘Pino Blu’ per raccontare e vedere che cosa si fa. Ecco che in un angolo sono stati allestiti grandi tavoli e panche, si stendono i cibi che ogni persona ha portato, o preparato; due cose incorniciano divinamente lo scenario: un tramonto spettacolare, e ‘Il Ballo di San Vito’ di Vinicio Capossela. L’occasione giusta per avvicinare l’assessore alle politiche giovanili Michele Neri. “L’idea dell’incontro di quartiere – ci dice – nasce dal desiderio di farci conoscere, e di allontanare così i pregiudizi dai ragazzi che frequentano il Kas8. Poiché si sono verificati episodi spiacevoli, quali ad esempio l’imbrattamento di diversi muri, si è voluto mostrare apertamente, a tutti gli abitanti del quartiere, i volti dell’associazione, in modo da dissipare i dubbi sui nostri giovani.”

Il Centro Giovani Kas8 è una struttura ricreativa culturale polivalente, che promuove la socializzazione, l’aggregazione tra giovani e l’integrazione tra diverse culture, attraverso l’opportunità di potersi riunire, sia gruppi che associazioni, per organizzare iniziative, come feste, concerti, cineforum, attività sportive, laboratori teatrali. Al Centro Giovani Kas8 si trovano: sala prove per band musicali; sala studio con pc in rete e possibilità di navigazione internet; piccola biblioteca e fonoteca; angolo bar/tv; sala con videoproiettore per visioni collettive; area ludica con giochi da tavolo, bigliardino e ping-pong. Gli spazi sono inoltre a disposizione di gruppi informali e associazioni culturali di Bellaria Igea marina per organizzare e svolgere attività autogestite, vengono inoltre organizzati corsi, proiezioni, serate a tema, sviluppo di progetti legati alla prevenzione, alla promozione all’agio e alla cittadinanza attiva.

Il Kas8 è attualmente gestito dall’Associazione ‘2000 Giovani’ che ha il compito di sviluppare la rete e l’integrazione tra i servizi legati alle politiche giovanili. Francesca è la referente dell”educativa di strada, le abbiamo chiesto di cosa si occupa nello specifico questa branca dell’associazione. “Principalmente di prevenzione del danno” spiega, “questo significa mirare a creare relazioni, rendere i ragazzi protagonisti attivi attraverso le varie attività proposte, farli emergere, coinvolgerli, perché non si sentano allo sbando e possano creare legami positivi. Una novità, è il laboratorio proposto nelle scuole, si chiama ‘Ri&elabora’, destinato agli studenti con difficoltà comportamentali. Inoltre” conclude Francesca, “con la collaborazione di alcuni genitori, i ragazzi del Kas8 ridipingeranno i muri sporchi, il Comune di Bellaria Igea Marina fornirà la vernice necessaria.” L’atmosfera è coinvolgente e carica di partecipazione, le volontarie sono riuscite a trascinarci in una tarantella danzata in cerchio mano nella mano, e dopo una bella mangiata di salsicce non potevamo sperare in meglio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Accadeva nel:

SEGNALA




    Privacy*

    FACEBOOK

    La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
    © 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
    Web Marketing Rimini
    Condivisioni