Cordoglio per la scomparsa di Giorgio Alessi

image_pdfimage_print

Nato a Rimini nel 1939, Giorgio Alessi ricoprì importanti incarichi nel Partito Comunista fino a essere nominato Segretario della federazione riminese dal 1973 al 1979. “Con Giorgio – ha detto il Sindaco di Rimini Andrea Gnassi che questa mattina ha voluto partecipare ai funerali – se ne va uno dei protagonisti di un periodo straordinario della città che ha sempre profondamente amato. Un uomo che spesso, come ho avuto modo di conoscere, dietro a quel cipiglio, a volte burbero, nascondeva quei sentimenti e quelle passioni che hanno caratterizzato tutta la sua vita e il suo impegno come politico e come amministratore.

Segretario della Federazione giovanile comunista riminese dal 1960 al 1963 e della Federazione Comunista riminese dal 15 giugno 1973 al marzo 1979, fu membro del Comitato federale del Pci dal 1960 al 1990. Ricoprì la carica di Consigliere comunale a Rimini dal 1965 al 1970 e dal 1975 al 1980, eletto inoltre Consigliere provinciale a Forlì dal 1970 al 1975 e dal 1980 al 1990 Consigliere regionale a Bologna, venendo nominato assessore regionale al commercio e al turismo nel periodo dal 1980 al 1987. Il suo impegno nel settore dell’economia e dei servizi lo portò inoltre a ricoprire l’incarico di dirigente regionale e nazionale di Confesercenti dal 1990 sino al 2007.

Cordoglio anche del PD Rimini. Il segretario provinciale Emma Petitti e il Partito democratico della provincia di Rimini esprimono il più profondo cordoglio e vicinanza alla famiglia per la scomparsa di Giorgio Alessi, figura storica della sinistra riminese.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Accadeva nel:

SEGNALA




Privacy*

FACEBOOK

TWITTER

La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
Web Marketing Rimini
Condivisioni