Blogfest 2013: 10 mila presenze, riconfermata l’edizione 2014

image_pdfimage_print

di IRENE PENSERINI

Le tre giornate del Blogfest 2013 di Rimini si sono concluse con l’After –party presso l’Opificio Beccadelli domenica sera. L’evento, che ha riunito dal 20 al 22 settembre il popolo digitale a Rimini tra cui blogger e comunicatori sui social network, personaggi dello spettacolo televisivo, chef stellati, rappresentanti politici, giornalisti e imprese startuppers, ha avuto un seccesso straordinario contando circa 10 mila presenze. Stracciato il risultato ottenuto l’anno scorso a Riva del Garda (3000 presenze) e tanta soddisfazione da parte degli organizzatori tanto che di fatto hanno già riconfermato l’edizione 2014 riportanto la Blogsfera nazionale sul nostro lungomare.

Rimini ha saputo accogliere le persone in un clima di festa, con 95 eventi dislocati in varie location, in gran parte a pochi metri dal mare offrendo ai giovani blogger la possibilità di conoscersi offline e di tracciare insieme il percorso di una società che si sta evolvendo anche grazie alla rete. “Blogfest ha portato per la prima volta ‘offline’ a Rimini migliaia di conversazioni online – ha avuto modo di dire il sindaco di Rimini Andrea Gnassi -. Decine e decine di profili virtuali finalmente hanno potuto guardarsi in faccia e darsi una pacca sulla spalla, nella migliore tradizione dell’ospitalità Riminese, terra di incontri. Blogfest è una manifestazione che ha consentito a Rimini di ‘allungare’ la stagione estiva, ma quello che mi piace sottolineare è il valore mediatico straordinario del passaparola scatenato dalla viva voce dei veri protagonisti che per lavoro e per passione alimentano tutti i giorni conversazioni on line sui più disparati argomenti. Un impatto in termini di comunicazione, soprattutto virale, che è il valore aggiunto inestimabile che questo evento ha portato all’immagine di Rimini”.

blogfest2013_paninoRispetto alle tante possibilità, nel nostro ‘giro’ abbiamo partecipato allo showcooking al Chiringuito Bar del bagno 26 di Chef Seba (ovvero Sebastiano Rovida “protagonista” insieme ad Alessandro Borghese nel programma di Real Time “Fouri Menù”) con un’anteprima di stuzzicanti assaggi ispirati alla nuova serie che andrà in onda sempre su Real Time “#FigerFoodFactory”. Con la sua immancabile valigetta degli “attrezzi”, nonché compagna di viaggio, ha preparato (foto) una degustazione con piccoli panini al te’ verde con sesamo nero ripieni di seitan, cavolo rosso marinato e maionese di carota alla senape e a seguire un involtino di ricciola marinata nella bietola rossa e lardo accompagnata da un sorbetto di limone, vodka e rucola. Due finger food apprezzatissimi da tutti e in particolar modo dai tanti vegetariani presenti che hanno immancabilmente preso nota della prima ricetta. Abbiamo poi cambiato registro, presso la discoteca Coconuts, partecipando ad un dibattito politico tra esponenti del PD e M5S tra cui Alessandro Gilioli, Antonello Impagliazzo e Franz Mannino, in cui si determinava quale dei due partiti ha una maggiore conoscenza di internet e ne sa sfruttare le potenzialità. Un dibattito che ha destato non poche polemiche da parte del pubblico che, prendendo la parola, ha messo in dubbio, e non poco, quanto detto dagli esponenti dei partiti politici.

A seguire, sempre al Coconuts, “Professione TweetStar”, tre interviste esclusive a tre personaggi noti nel mondo della community: Selvaggia Lucarelli (premiata come Miss Internet), Lia Celi e Carlo Giuseppe Gabardini intervistati singolarmente da Riccardo Bocca (inchieste e iniziative speciali l’Espresso). Un’ora di leggerezza e divertimento per conoscere da vicino le più celebri “Tweetstar”. Tra i momenti più coinvolgenti vogliamo citare la conferenza con il giornalista e fotoreporter Mark Perna, in collaborazione con il Touring Club Italiano, con un workshop di digital reporter: come raccontare un viaggio con le nuove tecnologie. Un’emozionante viaggio attraverso la mente grazie alle foto meravigliose di questo professionista. Un registro serio e un registro più leggero hanno saputo alternarsi e darsi lo stesso spazio all’interno di tutte e tre le giornate, riuscendo ad appassionare il pubblico: questo è quello che ha caratterizzato il BlogFest 2013 di Rimini. Food, Economy, Education, Community e Start-up: cinque diverse tematiche sociali unite per il web. Arrivederci al 2014!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Accadeva nel:

SEGNALA




Privacy*

FACEBOOK

TWITTER

La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
Web Marketing Rimini
Condivisioni