Auto, giovedì si potrà circolare

image_pdfimage_print

E’ stato il Comune oggi, con una propria ordinanza, a revocare il blocco della circolazione previsto per dopodomani. La motivazione. “Il bollettino odierno di Arpa – spiegano dal Comune – ha confermato che su tutto il territorio regionale negli ultimi sette giorni non si sono verificati superamenti dei valori limite giornalieri di PM10. Un risultato positivo – specificano appunto da Palazzo Garampi – che ha consentito, come previsto dall’Accordo, la revoca del blocco”. Il Comune fa invece sapere che rimane confermato quello di domenica 6 ottobre 2013 il blocco all’interno dell’area urbana a mare della Strada Statale 16 dalle ore 8,30 alle ore 18,30 (la prossima data prevista è domenica 3 novembre 2013).

CHI PUO’ GIRARE E CHI NO QUANDO E DOVE. Domenica, oltre i tratti di viabilità urbana già esclusi dalle limitazioni, sono esclusi dalle limitazioni i tratti di viabilità urbana per consentire l’accesso e l’uscita dai parcheggi del Centro Storico, quali: P.le Cervi, Settebello, Stazione fino alla SS.16 (percorso di accesso/uscita: SS.16 – via della Fiera e/o via Flaminia Conca – via Circonvallazione Meridionale – via Flaminia – via Tripoli – via Roma); Malatesta, Scarpetti, Sartini fino alla SS.16 (percorso di accesso/uscita: SS:16 – via Marecchiese – via Valturio – Circonvallazione Occidentale – via Ceccarelli – via Fracassi – via Italo Flori);Tiberio fino alla SS.16 (percorso di accesso/uscita: SS.16 – via Popilia e/o via Emilia – via XXIII Settembre – viale Tiberio).

Sono inoltre esclusi dalle limitazioni i seguenti tratti di viabilità urbana per consentire l’accesso e l’uscita dai parcheggi presenti nella zona mare: viale Costantinopoli, viale Martinelli, via Rosmini, via Melucci, viale Siracusa, viale Portofino, via Chiabrera, via Firenze, viale Tripoli, via Sacramora, via Beltramini, via Morri, via Polazzi, via Verenin, viale San Salvador, viale Porto Palos, viale Borghesi, viale Domeniconi, viale Serpieri, viale Caprara, viale Mazzini, viale Dati, viale Toscanelli, viale Adige, via Coletti, viale Lucio Lando, via Ortigara, viale Carlo Zavagli, viale Principe di Piemonte, viale delle Regine (Regina Margherita, Regina Elena), Lungomare (Spadazzi, di Vittorio, Murri, Tintori), viale Vespucci, via Destra del Porto, via Colombo, viale Beccadelli. Continua a rimanere in vigore fino al 6 gennaio 2014, dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 18.30, il divieto della circolazione stradale dinamica privata dei mezzi più inquinanti (veicoli benzina Euro 0; veicoli diesel Euro 0 e Euro 1; veicoli diesel Euro 2 qualora sprovvisti di sistema di riduzione della massa di particolato; ciclomotori e motocicli a due tempi non conformi alla normativa Euro 1; veicoli diesel di tipo M2, M3, N1, N2 e N3 Euro 2, ovvero non dotati di sistema di riduzione della massa di particolato) anche se provvisti di bollino blu.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Accadeva nel:

SEGNALA




Privacy*

FACEBOOK

TWITTER

La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
Web Marketing Rimini
Condivisioni