Ancora dimissioni ‘a mezzo stampa’, l’assessore Guarino lascia

image_pdfimage_print

di BERNADETTA RANIERI

A poco più di un anno dalle elezioni vinte a maggio 2012, la Giunta del sindaco Domenica Spinelli si ristringe ancora un po’. Dopo le dimissioni  tre mesi fa (annunciante sempre a mezzo stampa) del vice sindaco Giuseppe Arangio (vai alla notizia QUI), ora l’amministrazione corianese perde un’altra importante risorsa: l’assessore al Bilancio Salvatore Guarino (foto). A caldo il sindaco Spinelli si limita a dire: “Era nell’aria. Aspetto di sentirlo telefonicamente e poi mi esprimerò”.

Non sembra essere “un fulmine a ciel sereno”. Ufficialmente si tratta di una scelta dovuta a questioni professionali e familiari. “Nel corso degli ultimi mesi – scrive Guarino nella nota stampa diffusa oggi intorno all’ora di pranzo – riuscire a conciliare i miei impegni professionali e familiari con un’azione amministrativa efficace e continua, è divenuto troppo impegnativo, tanto da costringermi a sacrificare parecchie opportunità lavorative e, non ultima, la mia vita privata. Per questo motivo ritengo corretto e doveroso restituire le deleghe affidatemi, rimanendo a disposizione di chi verrà designato quale mio successore, affinché il lavoro svolto fino a questo momento possa trovare in lui/lei la naturale continuità”.

L’assessore Guarino che, ricordiamolo era stato eletto nel maggio 2012 come assessore esterno in quanto tecnico, ha sottolineato come “le linee programmatiche del (suo) mandato hanno trovato il loro doveroso compimento nell’anno più critico, con il risanamento del bilancio, la lotta all’evasione (che ha portato e porterà nelle casse del comune diverse centinaia di migliaia di euro) e la totale riorganizzazione dell’ufficio tributi”.

La lettera si conclude con i ringraziamenti, a partire dal Primo Cittadino: “La ringrazio per avermi dato l’opportunità di vivere un’esperienza utile ed interessante, anche se non certamente scevra di difficoltà, che ha contribuito in modo determinante alla mia crescita umana e professionale. Allo stesso modo, ringrazio i consiglieri e i colleghi assessori che hanno condiviso con me la passione e l’impegno nell’espletamento del ruolo istituzionale che ho avuto l’onore di ricoprire. Ho sempre cercato di comprendere le sue scelte ed ho agito nella massima trasparenza, rispettando gli obiettivi condivisi. Infine, ringrazio tutti i dipendenti comunali (in particolare quelli dell’area finanziaria), il cui lavoro è una vera risorsa per la vostra comunità”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Accadeva nel:

SEGNALA




Privacy*

FACEBOOK

TWITTER

La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
Web Marketing Rimini
Condivisioni