Diocesi, la solennità di San Gaudenzo

francescolambiasiLa chiesa di Rimini celebra domani lunedì 14 ottobre il patrono della città, San Gaudenzo. “La solennità – ricorda il Vescovo Lambiasi (foto) – è l’occasione attraverso cui la nostra Chiesa si ritrova e si manifesta nella sua unità: che il senso della Diocesi fiorisca nel cuore di tutti i pastori e i fedeli della comunità cristiana riminese!” Nel Santo Vescovo e Martire “si ritrovano le radici della storia cristiana della nostra terra e segna l’inizio ufficiale del nuovo anno pastorale” ed è anche l’occasione in cui la Chiesa riminese rinnova l’espressione del suo affetto al suo Vescovo, mons. Francesco Lambiasi.

La giornata prevede alle ore 16.30 in Sala San Gaudenzo, presso la Curia Vescovile, il tradizionale incontro del Vescovo di Rimini con le autorità cittadine. Seguirà l’incontro in Basilica Cattedrale alle ore 17.30 con la solenne concelebrazione eucaristica presieduta dal Vescovo Francesco. Ai fedeli partecipanti è concesso il dono dell’Indulgenza plenaria alle condizioni consuete. Iniza così ufficialmente l’anno pastorale della Diocesi sotto la guida della lettera “Sfamati da una sola Parola” stampata in 12 mila copie indirizzata ai presbiteri, ai diaconi, alle religiose e ai religiosi, e a tutti i fedeli laici e struttura come un percorso scandito da cinque tappe verso Gesù, il cui incontro gioioso porta inevitabilmente a Gesù.

© RIPRODUZIONE RISERVATA