Bar dell’anno 2014, menzione speciale del Gambero Rosso al Lievita di Riccione

lievitamenzione_fotoANSAE’ “La Caffetteria Torinese” di Palmanova (UD) il Bar dell’anno 2014 – Guida Gambero Rosso. La premiazione è avvenuta martedì 17 settembre presso La Città del Gusto a Roma. A concorrere per l’ambito premio, dopo aver ottenuto il massimo punteggio di tre tazzine e tre chicchi dalla prestigiosa guida, anche il Lievita di Riccione (la nostra anticipazione QUI ) che in questa occasione ha ricevuto una menzione speciale perché “guidato da un gruppo che ha scelto di non adagiarsi su una facile proposta commerciale, privilegiando il rapporto con i piccoli artigiani e i loro prodotti declinati con capacità, passione e un pizzico di sana follia”. L’alto valore di questo riconoscimento è anche sottolineato dalle parole di Laura Mantovano, curatrice storica della Guida che ha sottolineato come questo anno sia stato particolarmente difficile e “che ha visto 14mila bar chiudere a fronte di 6mila aperture” e che, nonostante questo, “sono 100 le novità selezionate e molti i locali al top condotti da imprenditori under 30. Vincono quelli che offrono il bello e il buono, cresce l’attenzione alla salute con proposte per il pranzo molto equilibrate, e molti gestori si impegnano per l’ecosostenibilità, il riciclo e la creatività”.

Non poteva naturalmente mancare tanta soddisfazione in casa Lievita. “I membri della giuria – ha dichiarato Isabella Marzi (nella foto ANSA) – hanno compreso e condiviso la nostra filosofia e cosa più importante, hanno percepito la passione che mettiamo in tutto quello che facciamo. È stato anche bellissimo condividere con gli altri colleghi di tutta Italia una giornata così emozionante e percepire un clima di condivisione e stima reciproca, senza divismo e arroganza”. Nella Guida “Bar d’Italia” edizione 2014 del Gambero Rosso, troveremo che le regioni leader per i migliori bar si sono confermate il Piemonte con 8 bar premiati , la Lombardia con 7 bar, il Veneto con 5 e la Sicilia con 4. Seguono poi con un parimerito di 2 bar premiati il Friuli Venezia Giulia, la Liguria, la Toscana, il Lazio e l’Emilia Romagna. Solo un bar premiato per Abruzzo e Puglia. (M.Z.)