Mod’Art 2013, red carpet al Grand Hotel di Rimini

Una modella in studio posa per una firma italiana

Quale migliore location se non la terrazza del Grand Hotel? Che questa sera si trasforma in luogo glamour per eccellenza dove sfileranno “I Protagonisti del Bellessere”, le imprese del territorio riminese, associate a Confartigianato, che eccellono nei settori della Moda, della Bellezza e del Benessere.

In passerella modelle professioniste indosseranno abiti delle collezioni di Chez Lì, Gilda Sancisi, Vittorio Ceccoli, Coin, dArte, Moretti Moda, Andrea Amadei, Atelier Luciana Torri. Sul palco, anche le creazioni di due enti che abbinano formazione e rapporto con le imprese: l’Università degli Studi di Bologna – Campus di Rimini, che porterà all’attenzione del pubblico le creazioni degli studenti di Zone Moda e l’istituto di alta formazione Poliarte di Ancona che proporrà il lavoro degli allievi del centro sperimentale di design. Un contributo fondamentale è dato anche dagli acconciatori, in particolare ‘Paolo Modiva’, ‘Luciana e Cinzia’ e ‘Le stanze di Manu’ coi rispettivi staff al completo. Tema principale e filo conduttore dell’evento di quest’anno è il tango e con l’occasione in passerella si esibiranno anche i maestri Deborah Mazza e Alan Spotti. Presentano la serata Patrizia Deitos e Cesare Trevisani.

Novità di questa edizione, la “Temporary Show Room”: i capi ed i prodotti che hanno sfilato in passerella, resteranno a disposizione del pubblico e dei clienti del Grand Hotel di Rimini nella mattinata di sabato presso la sala Tonino Guerra, così da poter approfondire la conoscenza degli stili e incontrare gli stilisti. Mod’Art è organizzato col patrocinio della Provincia e del Comune di Rimini, Camera di Commercio di Rimini, Unirimini e Università di Bologna – Campus di Rimini. Ingresso solo su invito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA