Ungulati e volatili soccorsi dalle Guardie ecologiche

image_pdfimage_print

Anche le le guardie ecologiche volontarie della Provincia di Rimini sono impegnate nell’emergenza maltempo. Portano mangime agli animali che vivono nei boschi dell’entroterra rimasti bloccati nella neve e quindi scarsissima possibilità di procacciarsi autonomamente il cibo. Il problema principale è quello degli ungulati, caprioli in particolare, ma anche lepri e volatili sono tra gli animali messi più in difficoltà dalle nevicate. L’emergenza è acuita dalle difficoltà di accesso nelle zone abitate da queste specie. Per questo motivo – comunica la Provincia- quatttro guardie volontarie si stanno attivando in questi giorni a piedi, muovendosi con il supporto di ciaspole, per portare foraggio agli animali soprattutto nell’area che ricade amministrativamente nei Comuni di Gemmano e Torriana. Per quanto riguarda i volatili sono regolarmente distribuite granaglie, da Covignano fino alla Valmarecchia e alla Valconca, sia direttamente dai volontari della Provincia di Rimini, sia tramite il rifornimento agli agricoltori dei diversi territori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

SEGNALA




    Privacy*

    FACEBOOK

    La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
    © 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
    Web Marketing Rimini
    Condivisioni