TEATRO “Scene da un matrimonio” di Ingmar Bergman

image_pdfimage_print

Alessandro D'Alatri, regista, attore e sceneggiatore nato a Roma nel 1955.

Definito un capolavoro di intelligenza e finezza psicologica dal quale è impossibile prescindere per vedere come un regista, D’Alatri, sia stato affascinato e abbia raccolto la sfida di un “mostro sacro” del cinema mondiale come Ingmar Bergman, giovedì 16 e venerdì 17 febbraio  L’impianto scenico prevede uno sfruttamento dello spazio in termini di rigore e semplicità. Non c’è una scenografia sontuosa e “materica” quindi, ma un allestimento sobrio che mira più alla suggestione che alla rappresentazione, dove le idee di illuminazione sono preponderanti ed esaltanti in relazione agli stati emotivi che progressivamente si consumano. Nel 1973, con Scene da un matrimonio, diventa di dominio pubblico la vita matrimoniale di Ingmar Bergman, in fase di divorzio dalla moglie Liv Ulmann. Il film parla del crollo delle illusioni di Marianne e Johan, coppia apparentemente ideale, alla rivelazione di un tradimento.
Partendo dal tema della delusione e della perdita delle proprie sicurezze, Alessandro D’Alatri ha riletto il testo in chiave contemporanea, riferendolo alla cultura mediterranea e calandolo nel nostro presente. Il regista ha modificato la professione di Johan per dare alla situazione una valenza più attuale e vicina all’universo italiano e ha puntato ad un allestimento sobrio che lasciasse spazio all’espressione degli stati emotivi colorando le scene con intermezzi musicali dotati di  un  ruolo suggestivo, non di semplice commento, ma di “collante” tra le aperture e le chiusure dei vari quadri. Adattamento e regia ALESSANDRO D’ALATRI, con DANIELE PECCI e FEDERICA DI MARTINO, musiche originali FRANCO MUSSIDA, voce fuori campo: Francesca Romana Succi. Scene: Matteo Soltanto. Costumi: Francesco Verderame. Disegno luci: Paolo Mazzi. Video grafica: Alessio Fattori
Aiuto regia: Lorenzo D’Amico.

INFORMAZIONI
Teatro della Regina 0541-966778 – e.mail: teatro@cattolica.net

Sipario ore 21,00

PREZZO BIGLIETTI
Platea – Palchi I e II ordine
Intero Euro 21,00 – Ridotto Euro 19,00
Galleria
Intero Euro 19,00 – Ridotto Euro 17,00
Palchi III ordine
Unico Euro 17,00

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Accadeva nel:

SEGNALA




Privacy*

FACEBOOK

TWITTER

La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
Web Marketing Rimini
Condivisioni