Smart City Exhibition 2012, il sindaco Gnassi a Bologna per il convegno conclusivo. Prevista la prima bozza della Smart City DOC la “Definizione Operativa Condivisa” per la città intelligente

image_pdfimage_print

Si avvia alle conclusioni Smart City Exhibition 2012, la nuova ambiziosa manifestazione nata dalla collaborazione tra Bologna Fiere e FORUM PA per tentare  di definire un modello di smart city che migliori la qualità della vita dei cittadini e dare un contributo concreto e significativo per ripartire l’economia e occupazione di qualità. Il segreto è integrare tra di loro tutti gli elementi. Tante le parole chiave in questi giorni. Le principali: governance, assetti istituzionali, tecnologie, sostenibilità ambientale, coesione sociale e inclusione, educazione. Che quindi devono necessariamente integrarsi in una visione complessiva delle politiche urbane.

Per questo nella giornata di domani, 31 ottobre, i promotori dell’evento proveranno a tirare le somme di questa tre giorni visionaria ma anche decisamente pragmatica proponendo la prima bozza della Smart City DOC la Definizione Operativa Condivisa per la città intelligente. Ai lavori del convegno conlusvo dal titolo “VISION: pianificare la smart city. Verso un’integrazione delle politiche urbane” saranno coordinati da Luca de Biase e introdotti dal keynote di Iñigo de la Serna, Sindaco di Santander. Parteciperanno il ministro Francesco Profumo (foto Sce2012), il presidente di Anci Graziano Delrio e il viceministro Ciaccia e il sindaco di Rimini Andrea Gnassi che proprio di recente (vai alla notizia) è stato nominato, in seno all’Anci, presidente della Commissione delle Città Strategiche. Un incarico che gli si addice perfettamente visti e considerati i cavalli di battaglia della sua recente campagna elettorale.

Il programma. Convegno introdotto dal Keynote di Iñigo de la Serna. Saluto di Duccio Campagnoli – Presidente Bologna Fiere. Previsti gli interventi: Il nuovo assetto dei Governi Locali Il piano per le città a cura di Mario Ciaccia – Vice Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti. Seguiranno Walter Vitali – Componente Commissione Affari costituzionali Senato della Repubblica, Piero Bassetti – Presidente Globus et Locus Francesco Rossi – Membro della Giunta esecutiva INU e Presidente dell’INU/Calabria, Alfredo Peri – Assessore Programmazione territoriale, urbanistica, reti di infrastrutture materiali e immateriali, mobilità, logistica e trasporti Regione Emilia-Romagna, Antonio De Bellis – Global Head Marketing & Sales Product Group Service Business Unit Power Generation ABB – Power Systems DivisionCarlo Flamment – Presidente Formez PA. Conclusioni affidate a Carlo Mochi Sismondi – Presidente FORUM PA, Graziano Delrio – Sindaco di Reggio Emilia e Francesco Profumo – Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca. Coordina Luca De Biase – Gionalista e Presidente della Fondazione Ahref.

L’ingresso alla manifestazione è libero e gratuito. Inoltre sarà possibile raggiungere Bologna per visitare SMART City Exhibition, con lo speciale sconto del 30% per chi viaggia in prima e seconda classe sui treni FRECCIA in andata e ritorno dal capoluogo compilando il modulo disponibile on line sul sito.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Accadeva nel:

SEGNALA




Privacy*

FACEBOOK

TWITTER

La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
Web Marketing Rimini
Condivisioni