SANITA’, NUOVI NUMERI

Da giovedì 1° marzo sono attivi nuovi numeri per la prenotazione di visite ed esami specialistici. Oltre a quello del Cuptel 0541.774629 si affianca il numero verde gratuito per le chiamate da numero fisso 800.158.866. Inoltre, per la prenotazione delle prestazioni di specialistica ambulatoriale in libera professione, lo 0541.1788010.

L’azienda Usl di Rimini ricorda che il 15 per cento circa delle prestazioni ambulatoriali, regolarmente prenotate, non vengono poi fruite e neppure disdette. Un malcostume che costa non solo in termini economici ma anche con un impatto diretto sulle liste di attesa. Per cercare di limitare le conseguenze di questa situazione, l’Azienda ha messo in campo due modalità: l’overbooking ed il recall telefonico. La prima consiste nel prenotare, un numero di pazienti leggermente più alto rispetto alle prestazioni previste in una sessione di lavoro, in modo da non sprecare visite o esami qualora alcuni pazienti non si presentino, e da non provocare comunque ritardi eccessivi qualora (ma il caso è raro) si presentino tutti. Il recall telefonico consiste invece in un messaggio registrato che raggiunge l’utente, richiedendo la conferma dell’appuntamento preso. L’eventuale disdetta consente di recuperare il posto per un altro paziente. Tale modalità, introdotta per ora solo per alcune prestazioni, ha consentito di recuperarne un 4 per cento. E’ al vaglio l’ampliamento del recall anche ad altre prestazioni. La modalità migliore – ricorda l’Ausl – per evitare tali disguidi sarebbe comunque che l’utente telefonasse per disdire la prestazione qualora non intenda più usufruirne. Basta meno di un minuto ed ora, col numero verde, è anche gratis.