Parte col botto la stagione agonistica 2012-2013 del Centro Karate Riccione

image_pdfimage_print

Giulia Olivi con Il M° Ishimi a sx e Riccardo Salvatori

Parte col botto la stagione agonistica 2012-2013 del Centro Karate Riccione al l 27° Open mondiale di Lignano Sabbiadoro. Nella categoria Esordienti B di kata femminile, Giulia Olivi ha portato a casa un oro strameritato. Si è sbarazzata di tutte le avversarie (tre incontri conclusi 5 a 0 e uno 4 a 1). Dopo aver battuto una forte atleta proveniente dalla Slovenia, l’incontro più difficile l’attendeva contro la rappresentante dell’Esercito, la romana Claudia Gremo, già nel giro della nazionale Italiana. Ma contro una Olivi carica, motivata, devastante sia atleticamente sia tecnicamente, era impossibile competere. Sulle ali dell’entusiasmo, Giulia ha combattuto benissimo anche nella categoria Cadetti femminile dove si è dovuta arrendere in finale di pole solo alla campionessa europea e vice campionessa mondiale Terryana D’Onofrio, portando a casa un bronzo che ha suggellato una per lei indimenticabile giornata. Grandissimo risultato anche nei Master maschili di kata dove Mauro Giorgio ha confermato il titolo europeo Master conquistato lo scorso anno ed è salito sul gradino più alto del podio, battendo atleti di elevato spessore agonistico provenienti da diverse nazioni europee.

La spedizione della Perla Verde era composta anche dagli atleti Caterina Faragona, Giulia Bartorelli, Stella Mei Marisi, Giada Migani, Elisa Franchini e Marco Giorgio, gemello di Mauro, che si sono ben comportati passando diversi turni e acquisendo una preziosa esperienza internazionale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Accadeva nel:

SEGNALA




Privacy*

FACEBOOK

La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
Web Marketing Rimini
Condivisioni