Ottantasette storie di resistenza gastronomica con Michele Marziani e Marco Salzotto

image_pdfimage_print

Il viaggio l’hanno fatto in due, uno scrittore e un fotografo, Michele Marzini e Marco Salzotto. Appassionati di cibo e di vino, ma affascinati soprattutto dall’umanità delle persone che hanno incontrato. Il libro i “Sovversivi del gusto” (Cult editore) riporta ottantasette storie golose di agricoltori, vignaioli, olivocoltori, norcini, casari, allevatori, macellai, affinatori, selezionatori, osti e ristoratori. Numerosi anche i “sovversivi” romagnoli. Si parla quindi di un viaggio. “Di un grande viaggio attraverso l’Italia – spiega Marziani –. Attraverso le storie di un gruppo di uomini e donne, i Sovversivi del gusto, che rappresentano un paese che a noi piace di più: quello che ha deciso di preferire la terra agli uffici e alle fabbriche. E che della terra ha saputo salvaguardare la parte buona, pulita, sana e tradizionale. Un’Italia che ha capito che far bene il proprio mestiere è meglio che pensare al denaro. Che sa che le proprie radici stanno lì, nella terra. Che quindi preferisce l’umanità al mercato. Anzi, preferisce il mercato dietro casa, quello di un tempo, con le bancarelle, al mercato globale, quello che spersonalizza e appiattisce il gusto, oltre che il pensiero”.

L’appuntamento è per domani, giovedì 15 novembre alle ore 21 a Mondaino, presso l’osteria “da Garibaldi”, via Roma.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Accadeva nel:

SEGNALA




Privacy*

FACEBOOK

La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
Web Marketing Rimini
Condivisioni