RIFIUTI, NUOVE TECNOLOGIE DI SMALTIMENTO

image_pdfimage_print

La riccionese Margherita Bologna ha una grande preparazione sulla gestione dei rifiuti. Giornalista scientifica, docente, se ne occupa da anni. Ed è anche donna battagliera. A Morciano di Romagna si presenta il progetto di sviluppo economico e ambientale `Nuove tecnologie per gestire i rifiuti´. L’appuntamento è giovedì 12 luglio alle ore 20.45, sala del Lavatoio. Serata patrocinata dal Comune di Morciano ci sono anche gli interventi del sindaco Claudio Battazza, del consigliere delegato all´Ambiente Cesare Maria Cesarotti. Coordina: il dottor Geo Agostini.
La proposta di gestione dei rifiuti si basa su soluzioni tecnologiche innovative di trattamento meccanico-biologico “a freddo” esistenti in Italia ed offre alcuni sicuri vantaggi rispetto alla tecnologia dell’incenerimento.

Può portare alla produzione di biogas ed energia dalla frazione organica e compost di qualità, può sviluppare la green economy nel settore dei riciclo, quindi generare nuovi posti di lavoro derivanti dalla capacità dei nuovi impianti di selezionare le diverse tipologie di rifiuti  secchi per ricavare materiali pronti per il riciclo. Inoltre, riduce il  consumo di nuove materie prime, come acqua ed energia elettrica per realizzare nuovi prodotti con conseguenti risparmi per i consumatori. Riduce le emissioni  inquinanti connesse all’uso delle discariche e degli inceneritori e il conseguente impatto sul clima, elimina le discariche e gli inceneritori per la gestione dei rifiuti urbani.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Accadeva nel:

SEGNALA




Privacy*

FACEBOOK

TWITTER

La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
Web Marketing Rimini
Condivisioni