MAGRINI: “ADESSO TOCCA ALLA REGIONE”

image_pdfimage_print

Le forti nevicate che hanno interessato il Riminese nel periodo dal 31 gennaio al 20 febbraio 2012 hanno prodotto una grande quantità di danni, soprattutto nel forese, interessato il 65% dell’intera superficie agricola unitaria (sau) provinciale. Per l’esattezza – secondo una nota diffusa oggi dalla Provincia di Rimini, i danni ammontano a 26.909.000 milioni di euro. “Adesso il compito passa alla Regione – ha commentato l’Assessore all’Agricoltura della Provincia di Rimini, Juri Magrini (foto) -, che dovrà approvare la delimitazione e richiedere  al Ministero dell’Agricoltura conseguente riconoscimento. Occorrerà, poi, attendere la pubblicazione del Decreto di declaratoria sulla Gazzetta Ufficiale, con individuazione delle aree interessate dai danni. Da quella data, le imprese agricole situate nei territori delimitati avranno 45 giorni di tempo  per la presentazione delle domande di aiuto. Non si sa, ad oggi, quale potrà essere l’entità delle risorse che il Ministero potrà mettere a disposizione su questi interventi”. “Le aree delimitate – ha concluso Magrini – serviranno anche per l’attivazione di ulteriori aiuti previsti sulla Misura 126 del Programma Regionale di Sviluppo Rurale  (fondi comunitari, per i quali la Regione è in attesa dell’approvazione da parte dell’Unione Europea). Un’ulteriore occasione, per le aziende, di ripartire”.

Le forti nevicate – recita ancora la nota stampa – hanno interessato il Riminese nel periodo dal 31 gennaio al 20 febbraio 2012 interessando il 65% dell’intera superficie agricola unitaria (sau) provinciale. La Provincia di Rimini, insieme alla Comunità Montana Alta Valmarecchia e all’Unione Comuni Valle del Marecchia, ha trasmesso alla Regione Emilia-Romagna la documentazione per accedere agli aiuti per le imprese agricole che hanno subito danni alle strutture aziendali. I Comuni, delimitati per intero ed in parte, sono 21 sui 27 dell’intero  territorio provinciale (zone montane e collinari) e sono di seguito elencati per Ente territoriale competente: Comunità Montana Alta Valmarecchia (Casteldelci, Maiolo, Novafeltria, Pennabilli, San Leo, Sant’Agata Feltria, Talamello); Unione Comuni Valle del Marecchia (Poggio Berni, Santarcangelo, Torriana, Verucchio);Provincia di Rimini (Coriano, Gemmano, Montefiore, Monte Colombo, Montescudo, Mondaino, Montegridolfo, Rimini, Saludecio, San Clemente).

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

SEGNALA




Privacy*

FACEBOOK

La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
Web Marketing Rimini
Condivisioni