Isee troppo facile da “aggirare”. A San Clemente arriva l’Equometro. Il Sindaco: “Equità e aiuto ai cittadini”

image_pdfimage_print

Il sindaco di San Clemente Christian D’Andrea

Il Comune di San Clemente presenterà l’iniziativa in collaborazione con la Provincia di Reggio Emilia, in un incontro pubblico, che si terrà lunedì 29 ottobre alle ore 10.00 a San Clemente presso il Teatro comunale “Giustiniano Villa”, via Tavoleto fraz. Sant’Andrea in Casale. Nel corso dell’evento, sarà illustrato nel dettaglio lo strumento ideato dal vice presidente della Provincia di Reggio Emilia Pierluigi Saccardi; si tratta di un nuovo sistema di calcolo per l’accesso alle prestazioni pubbliche in grado di aiutare solo chi ha veramente bisogno.

L’equometro – specifica l’amministrazione comunale – è un sistema di rilevazione del reddito che prende in esame fattori che misurano il reale tenore di vita delle persone che chiedono aiuti. Si tratta di uPrevede una precisa formula di calcolo che può essere personalizzata a seconda della pubblica amministrazione coinvolta.

Interverranno: Christian D’Andrea e Donato Meleti, rispettivamente sindaco e assessore al Bilancio e alle Politiche sociali del Comune di San Clemente e Pierluigi Saccardi, vice presidente della Provincia di Reggio Emilia, ideatore dell’equometro. All’incontro sono stati invitati gli amministratori pubblici dei Comuni e della Provincia di Rimini, numerosi Comuni della Provincia di Pesaro, i funzionari dell’Agenzia delle Entrate e della Guardia di Finanza, i sindacalisti e gli enti che svolgono attività di solidarietà. L’ingresso all’incontro è anche aperto a tutti i cittadini interessati.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Accadeva nel:

SEGNALA




    Privacy*

    FACEBOOK

    La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
    © 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
    Web Marketing Rimini
    Condivisioni