GAL, presentato il bilancio 2011

image_pdfimage_print

Il Gal L’Altra Romagna ha presentato ai propri soci il bilancio 2011. “Per il dodicesimo anno consecutivo il Gal chiude il bilancio con segno più.  E’  un risultato importante  – ha dichiarato Pierlorenzo Rossi direttore della società d’area che mette a fuoco una gestione  attenta  e assume ancora più valore  in considerazione dei cambiamenti che abbiamo affrontato con l’incarico di attuare l’Asse 4 del Programma di Sviluppo Rurale 2007/2013. Non sembri superfluo ricordarlo, ma L’Altra Romagna opera per la destinazione di risorse per il territorio in un momento difficile, caratterizzato da scarsità di risorse.. E’, se possbile, ancora più importante  destinarle bene, comprendendo  le esigenze del territorio, secondo il metodo basato sulla programmazione dal basso che è tipico della programmazione Leader, e in stretta collaborazione con le Province”. Del totale di 428 domande di richiesta finanziamenti,  ne sono state finanziate 176  per un totale di € 2.299.193,21 di contributo. Risorse che a loro volta hanno  generato € 4.075.171,06 di investimenti totali. Sono state 163 le domande finanziate nella Provincia di Forli Cesena, 5 nella Provincia di  Rimini,  8 nella provincia di Ravenna. Il bando “Diversificazione in attività non agricole: Agriturismo ha impegnato risorse per 895.894,56  su 27 domande accolte, il bando “Incentivazione delle attività turistiche” oltre 212.000 euro per  6 domande finanziate”, il bando “Ammodernamento delle aziende agricole” ha impegnato 346.000 euro a fronte di 9 domande accolte, il secondo bando su “Incentivazione delle attività turistiche” che  hanno finanziato altre sei domande, sul bando “Pagamenti Agroambientale:regime sodivo e praticultura estensiva sono state date risorse per euro 717.428 finanziando 380 domande. Il secondo semestre del 2011 ha visto anche la conclusione del progetto in convenzione con Il Consorzio del Parco della Vena del Gesso Romagnola denominato “Strategie integrate di promozione del territorio e del Parco della Vena del Gesso Romagnola – Il ruolo centrale della speleologia e dei sistemi carsici” avviato a settembre 2010 (per risorse pubbliche impegnate  di euro 79.198,00 euro per un investimento complessivo di 98.997,50). Tra i recentissimi  risultati concreti  ottenuti con finanziamento erogato dal Gal sul Bando “Incentivazione delle attività turistiche si sottolinea la sistemazione del nuovo punto di informazione turistica a ridosso della Rocca di Teodorano nella omonima frazione di Meldola, inaugurato il 25 marzo 2012.

Bruno Biserni e Pierlorenzo Rossi rispettivamente presidente e direttore del Gal Altra Romagna

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Accadeva nel:

SEGNALA




Privacy*

FACEBOOK

TWITTER

La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
Web Marketing Rimini
Condivisioni