Domani a RiminiFiera la presentazione del ‘Programma nazionale per lo sviluppo della green economy’

image_pdfimage_print

Domani con il taglio del nastro (ore 10,30) da parte del ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, Corrado Clini, prende il via Ecomondo. Nelle prime due giornate di manifestazione, il 7 e 8 novembre, si terranno gli Stati Generali della Green Economy e presentato il ‘Programma nazionale per lo sviluppo della green economy’ che disegnerà per l’Italia un futuro produttivo e occupazionale anti-crisi nel segno della sostenibilità, frutto del lavoro svolto in questi mesi da 39 organizzazioni di imprese ad alta valenza ambientale che fanno parte del comitato organizzatore. Attesi, fra gli altri, il Commissario UE dell’Ambiente, Janez Potocnik e, giovedì, il Ministro dello Sviluppo Economico Corrado Passera. Verrà anche presentato un Rapporto sulla Green Economy, realizzato dalla Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile, presieduta da Edo Ronchi, in collaborazione con l’Enea.

Sarà lo stesso Ministro dell’Ambiente Corrado Clini ad inaugurare anche l’innovativo impianto fotovoltaico realizzato da Green Utility sui 16 padiglioni fieristici, un impianto unico in Italia già riconosciuto dal GSE. L’impianto ha una potenza di 4.332 kWp ed è appena entrato in funzione. E’ stato installato sulla superficie di 100 mila metri quadri di copertura dei padiglioni con 33.296 pannelli fotovoltaici in silicio amorfo.

 

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Accadeva nel:

SEGNALA




Privacy*

FACEBOOK

La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
Web Marketing Rimini
Condivisioni