DESTAGIONALIZZARE NEL TURISMO

image_pdfimage_print

La FISASCAT (Federazione del terziario, commercio, turismo e servizi) CISL Emilia-Romagna, in collaborazione con la Scuola Superiore Scienze Turistiche Rimini dell’Università di Bologna, organizza per domani martedì 8 maggio, a Rimini presso l’aula magna della sede universitaria Polo di Rimini (via Angherà 22), un convegno dal titolo “Un turismo per ogni stagione: il valore della destagionalizzazione in Emilia Romagna”. L’inizio dei lavori è previsto per le ore 9.30, mentre la chiusura intorno alle 13.Il tema che intendiamo affrontare – afferma Davide Guarini, segretario generale regionale della Fisascat – è di estrema importanza per il settore del Turismo nella nostra Regione. Consideriamo la destagionalizzazione un percorso fondamentale al fine di promuovere e incentivare i Territori valorizzando specificità culturali, ambientali ed artistiche. Inoltre crediamo che una politica volta a destagionalizzare il turismo in Emilia Romagna sia una grande opportunità di sviluppo con l’obiettivo primario di far crescere nel suo complesso l’economia regionale e serva a salvaguardare, anzi, a incrementare la forza occupazionale nell’interesse collettivo della comunità regionale”.

Tra i relatori il prof. Antonello Eugenio Scorcu (Dipartimento di Scienze Economiche Università di Bologna), Piergiorgio Togni (consigliere di amministrazione di PromuovItalia), Alessandro Giorgetti (presidente Federalberghi-Confcommercio Emilia-Romagna), Giorgio Graziani (segretario generale regionale USR-CISL) e Maurizio Melucci, assessore Turismo e commercio Regione Emilia Romagna. Le conclusioni del convegno sono affidate al segretario generale nazionale Fisascat-Cisl Pierangelo Raineri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Accadeva nel:

SEGNALA




    Privacy*

    FACEBOOK

    La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
    © 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
    Web Marketing Rimini
    Condivisioni