Banca Carim, si è concluso oggi l’aumento di capitale

image_pdfimage_print

Il mese è volato e in campo sono scesi un po’ tutti con la speranza di convincere gli indecisi. In molti hanno messo mano al portafogli. Ma non i “grandi”, dai quali, forse, ci si aspettava di più. Ora ci vorrà qualche giorno perchè la Fondazione Cassa di Risparmio di Rimini, azionista di controllo di Banca Carim, tiri le somme e comunichi i dati ufficiali sulla ricapitalizzazione del’istituto con sede in Piazza Ferrari. “Abbiamo motivo di ritenere – osserva però il Presidente Massimo Pasquinelliche sia stata senz’altro superata la soglia necessaria per proseguire il percorso di rafforzamento patrimoniale della Banca. Sono intervenuti numerosi imprenditori del territorio con apporti singoli e di notevole rilievo, come pure tanti operatori economici sensibilizzati dalle associazioni di categoria. E va inoltre citata la grande mobilitazione dei piccoli azionisti che hanno creduto, con generosità e attaccamento, nella ‘loro’ banca. Ne risulterà ha detto ancora Pasquinelli – una compagine societaria ancora più articolata, con un maggior peso dei piccoli azionisti e degli investitori istituzionali a fronte della diluizione della partecipazione detenuta dalla Fondazione”.

Redazione Online
© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Accadeva nel:

SEGNALA




Privacy*

FACEBOOK

La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
Web Marketing Rimini
Condivisioni