AUTISMO, DIALOGO E INFORMAZIONE

image_pdfimage_print

Il Cinema Settebello a Rimini

Grazie alla collaborazionetra Rimini Autismo, Comune e Provincia di Rimini, associazione commercianti DownTown e Multisala Settebello, ha preso vita un interessante progetto di dialogo e informazione sul tema dell’autismo, che si struttura in tre incontri serali con la visione di tre pellicole e successivo dibattito sull’argomento, presso lo storico cinema di via Roma. L’obiettivo è semplice: gettar luce su una realtà spesso “ghettizzata” e incompresa da chi non avvezzo a contatti con queste persone, nella speranza di trasformare la nostra società da “escludente” ad “includente”, consapevoled elle differenze e pronta a ridurre le distanze. Questa direzione di marcia si traduce in un percorso pensato per permettere ai ragazzi di circolare liberamente per le vie del centro, dunque abbattere la barriera della paura e dell’isolamento che spesso le persone innalzano per evitare i contatti. “Sapevamo di incontrare l’associazione Rimini Autismo “disarmati” – dichiara l’assessore ai servizi sociali della provincia Mario Galasso – perché come sempre quando si prova ad organizzare qualsiasi tipo di manifestazione incontriamo difficoltà economiche e organizzative; però quando ho avuto modo di entrare in contatto con i genitori dei ragazzi e con questa realtà, allora l’impegno profuso è stato massimo e oggi crediamo all’utilità sociale che tale iniziativa puòportare alla cittadinanza”. Prosegue il sindaco Andrea Gnassi, presente all’incontro: “L’amministrazione ha raccolto questoprogetto come una sfida. In tempi di crisi come quelli che stiamo vivendo, il senso di questo cammino è un’alleanza civica per progetti di civiltà. La gente mostra spesso un atteggiamento dichiusura a guscio e di individualismo, tutto il contrario di ciò che auspichiamo”.

Lunedì 12 marzo si comincia con il film “The BlackBaloon”, di Elissa Down (Australia, 2008), storia di Thomas,adolescente, alle prese con una nuova città e un intero universo direlazioni umane da ricostruire accanto a Charlie, il fratello,affetto da una grave forma di autismo. Segue, lunedì 19 marzo, “Adam”,una tragi-commedia che intreccia una storia d’amore tra un ragazzo affetto da autismo e lapropria vicina di casa, Beth, con alle spalle una difficilesituazione familiare. Infine, lunedì 26 marzo, la rassegnasi chiuderà con il film “Ben X”, che tratta di un giovane con lasindrome di Asperger in lotta contro i soprusi e le violenze deicompagni di scuola. Le proiezioni avranno inizio alle ore 20.45 presso il Cinema Multisala Settebello. L’ingresso è gratuito. Seguirà un dibattito con la presenza dei genitori dei ragazzi di Rimini Autismo e con il personale del centro. (a.b.)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

SEGNALA




    Privacy*

    FACEBOOK

    La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
    © 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
    Web Marketing Rimini
    Condivisioni