ANTEPRIMA NAZIONALE

image_pdfimage_print

"PROCESSO" Il 10 agosto scorso a Villa Torlonia il pubblico presente ha rovesciato il verdetto del 2001: per la prima volta, dopo 145 anni, il celebre omicidio di Ruggero Pascoli, il padre di Giovanni, ha un nome. Anzi tre: Pietro Cacciaguerra, mandante del delitto, colui che prenderà il posto di Ruggero Pascoli nella conduzione della tenuta Torlonia a San Mauro, Michele Della Rocca e Luigi Pagliarani esecutori dell’omicidio

Si tratta di uno spettacolo itinerante (evento unico ad ingresso gratuito) organizzato in occasione del Centenario della morte del poeta Giovanni Pascoli. Avrà luogo il 1° settembre e vedrà l’ambientazione in due particolari luoghi pascolinani: La Torre – Villa Torlonia alle ore 19,00 e San Mauro Pascoli in Piazza Mazzini ore 21,00. Ideazione e Regia a cura di: Paolo Summaria, Mirko Ciorciari, Matteo Carlomagno e Edoardo La Scala. Lo spettacolo si ispira alla poesia “Il nido dei farlotti”, in cui Giovanni Pascoli ricorda il trasferimento della madre con i suoi figli da Villa Torlonia alla casina di San Mauro, avvenuto un mese dopo l’assassinio del padre Ruggero. Fino a quel momento, i Pascoli avevano abitato, per un periodo, la casa adiacente alla chiesetta dei Santi Pietro e Paolo, presso la tenuta La Torre, dove Ruggero era amministratore per conto del Principe Alessandro Torlonia. Il loro sarà un ritorno mesto: un pellegrinaggio di riconciliazione con il destino, le radici, la casa materna. Lo spettacolo itinerante “Il Viaggio dei Farlotti” sarà organizzato in due momenti, nei due luoghi simbolo della poesia pascoliana : il primo atto “La Tragedia e il Viaggio” avverrà nella corte della Torre – Villa Torlonia e rappresenterà l’antefatto, quel 10 agosto 1867 in cui Ruggero parte con la sua cavalla storna e che nella poesia pascoliana è “ colui che non ritorna”.  Il secondo momento “La Festa e il Ritorno” si svolgerà nel centro in festa di San Mauro Pascoli, tra la piazza del Municipio e la casa natale del poeta, in cui il carro, attraversando il paese terminerà la sua corsa davanti alla Casa Pascoli.

Il programma. Ore 19.00 Villa Torlonia La Tragedia e il Viaggio – Primo Atto Spettacolo teatrale all’interno della corte Istallazione e performance di Paolo Buggiani Durata 45 minuti. Ore 19.30 Piazza Mazzini La Piazza dei Farlotti Artisti di strada, associazioni del territorio, banchi enogastronomici e botteghe del centro aperte. Centro storico, zona pedonale. Ore 21.00 Piazza Mazzini Bevano Est in concerto. Una rustica e raffinata mescolanza di nuovo e di antico, di tradizione e di nuova creazione; un’esortazione al ballo. Ore 21.15 Centro Storico La Festa e il Ritorno – Secondo Atto Spettacolo itinerante, percorso da P.zza Mazzini a Museo Casa Pascoli. Istallazione di Paolo Buggiani. Durata 45 minuti.

Il tutto con Sonia Burgarello, Matteo Carlomagno, Mirko Ciorciari, Edoardo La Scala, Paolo Summaria, Sara de Gennaro, Antonietta Garbuglia e Impronte, i partecipanti del laboratorio teatrale “I Farlotti”, i ragazzi della comunità di Balignano Papa Giovanni XXIII Lauro Vaenti e American La Combriccola dei Lillipuziani. Musiche di scena: Marco Florio, Nazario Di Tullio e Barbara De Monte scenografia, Davide Zanotti costumi, Cinzia Sarto video e documentazione, Gloria Spallanzani video editing, Cristina Minotti coordinamento, Michela Destro direttore di scena, Rosita Boschetti e Giorgio Zicchetti consulenza. (mi.z.)

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Accadeva nel:

SEGNALA




    Privacy*

    FACEBOOK

    La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
    © 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
    Web Marketing Rimini
    Condivisioni