PESCE AZZURRO

image_pdfimage_print

La solidarietà per i terremotati dell’Emilia continua. Questa volta saranno quasi 900 kg di pescato freschissimo dell’Adriatico a partire venerdì prossimo alla volta di Finale Emilia per essere cucinati nei campi della Protezione civile e serviti a 1.700 abitanti colpiti dal terremoto. L’iniziativa benefica è di PesceAzzurro, la catena di ristoranti della cooperativa di pescatori Coomarpesca che ha recentemente inaugurato il nuovo punto self-service di Rimini. La campagna di solidarietà si è svolta dal 23 giugno al 22 luglio nei ristoranti della catena: per ogni cliente che ha consumato un pasto, 5 centesimi sono stati destinati da PesceAzzurro alla Protezione civile dell’Emilia-Romagna. La qualità del pescato servito, la valorizzazione del pesce azzurro come alimento tipico romagnolo cucinato secondo la tradizione e la competitività dei prezzi praticati hanno fatto registrare circa 70mila presenze nei quattro ristoranti nel solo mese in cui si è svolta la raccolta di fondi a sostegno dell’Emilia.

Il “Menù del cuore” di PesceAzzurro, con due antipasti, un primo, due secondi, un contorno, acqua, vino e pane, è ora in partenza per Finale Emilia. Un mezzo frigorifero di Coomarpesca consegnerà il prodotto freschissimo dell’Adriatico nella mattina di venerdì. A Finale, un rappresentante di PesceAzzurro per ognuno dei 5 campi della Protezione civile seguirà e coordinerà la preparazione e la distribuzione dei piatti, che saranno cucinati dai volontari di Protezione civile con le loro attrezzature.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Accadeva nel:

SEGNALA




    Privacy*

    FACEBOOK

    La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
    © 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
    Web Marketing Rimini
    Condivisioni