40 mila documenti del “Fondo Campana” alla Biblioteca Civica Gambalunga di Rimini. Domani s’inaugura

image_pdfimage_print

SALE ANTICHE Una delle sale della Biblioteca Gambalunga di Rimini

Una biblioteca per Rimini. E’ questo il nome assegnato all’iniziativa che vedrà domani pomeriggio mercoledì 28 alle 17.30 presso la Sala del Settecento della Biblioteca Civica Gambalunga (centro storico via Gambalunga) il deposito di oltre 40 mila documenti, fra volumi e opuscoli, che compongono il ‘Fondo Augusto Campana’. Il merito di questa iniziativa va tutto alla Fondazione Cassa di Risparmio di Rimini e del Comune di Rimini, col patrocinio dell’Istituto per i Beni Culturali Artistici e Naturali della Regione Emilia-Romagna, che insieme hanno siglato una convenzione che prevede il compimento del lavoro avviato da Enzo Pruccoli, responsabile dell’Ufficio Cultura della Fondazione, scomparso nel febbraio 2011.

Interverranno: Paola Delbianco (Responsabile Fondi Antichi Biblioteca Gambalunga), Rino Avesani (Università La Sapienza, Roma), Massimo Pasquinelli (Presidente Fondazione Cassa di Risparmio di Rimini), Massimo Pulini (Assessore alla Cultura del Comune di Rimini), Rosaria Campioni (Soprintendente per i Beni Librari e Documentari della Regione Emilia Romagna). Tutta la cittadinnza è invitata a partecipare.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Accadeva nel:

SEGNALA




Privacy*

FACEBOOK

TWITTER

La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
Web Marketing Rimini
Condivisioni