100 anni e non sentirli. Gnassi: “Forza Rimini, stiamole vicino”

Il taglio del nastro questa mattina

La mostra per celebrare i 100 anni dell’ AC Rimini 1912, a ingresso libero, resterà aperta nella Sala dell’Arengo di piazza Cavour fino a domenica 30 settembre. Ripercorre, attraverso testi e numerose immagini storiche raccolte da Raoul De Bonis, il secolo di storia biancorossa dedicando una sezione ad ogni decennio ed una ai “primatisti” che si sono distinti indossando i colori dell’AC Rimini.

“E’ la storia dei nostri colori – ha detto il Sindaco di Rimini Andrea Gnassi oggi al taglio del nastro col Presidente della Rimini Calcio 1912 Biagio Amati e l’assessore allo sport Gian Luca Brasini della mostra “Il calcio a Rimini: cent’anni di passione ed emozioni” -. Ognuno di noi è andato allo stadio ed è per me un orgoglio celebrare una storia bianco rossa lunga un secolo. E c’è anche qualcosa di più: oggi viviamo una crisi economica e sociale profonda e lacerante, e trovare tutti quegli elementi che fanno stare insieme una comunità è una cosa importante. Forza Rimini, stiamole vicino.”