1

Vitali-Gnassi-Maggioli: ‘Carim, non siamo d’accordo’

Stefano Vitali, presidente della Provincia di Rimini, Andrea Gnassi, sindaco di Rimini, Manlio Maggioli, presidente della Camera di Commercio Rimini intervengono sulla Carim in una dichiarazione sola. Dicono: “A pochi giorni dalla convocazione dell’assemblea dei soci di Banca Carim spa, riteniamo opportuno ribadire alcuni concetti circa il ruolo e gli impegni assunti dalle Istituzioni del territorio a tutela e garanzia del tessuto socioeconomico riminese durante il frastagliato percorso che separa l’oggi da quell’ottobre 2010 in cui la Cassa di Risparmio venne posta, su proposta della Banca d’Italia, in amministrazione straordinaria”.

“Negli ultimi 23 mesi – continuano i tre – gli Enti pubblici si sono messi completamente a disposizione per trarre fuori Carim dalla più drammatica crisi della sua storia, avendo come solo obiettivo quello di salvaguardare un istituto di credito le cui sorti sono legate al territorio. Salvare la banca, specie in una fase economica di insopportabile pesantezza per le famiglie e le piccole e medie imprese locali, significava (e significa) mantenere fermo e centrale il tema del credito, ossigeno per le aziende riminesi e per le decine di migliaia di persone occupate”.
“Senza volere aprire allora il capitolo delle responsabilità e della guerra intestina che ha condotto la Carim a un passo dal fallimento – rimarcano Vitali-Gnassi-Maggioli -, ottemperando al nostro ruolo pubblico ci siamo giustamente fidati nella fase del ‘salvataggio’ delle costanti rassicurazioni del presidente Pasquinelli. Camera di Commercio, Provincia e Comune di Rimini hanno creduto e condiviso nella necessità di aprire una fase nuova nel rapporto tra istituto bancario e territorio, ricostruendo un clima di fiducia (anche con i commissari) basato finalmente su trasparenza e rigore dell’azione; premialità al merito e alla competenza piuttosto che all’appartenenza o alla cooptazione particolare; coinvolgimento vero delle Istituzioni, dei piccoli soci e in generale della comunità nelle scelte di un istituto di credito che ha un peso indiscusso sulle dinamiche lavorative e imprenditoriali del territorio. Per questo è stata sostenuta in ogni sua fase e elogiata l’operazione di ricerca dei capitali, anche nonostante gli esiti distanti da quanto preventivato”.
“Quanto accaduto nelle ultime settimane – chiudono i tre uomini – segna però un’inversione di rotta rispetto a tale percorso lealmente sostenuto e condiviso. Come Enti soci siamo stati costretti a prendere atto senza alcun coinvolgimento e a giochi pressoché fatti delle decisioni prese dal cda della Fondazione Carim. Ciò rischia di mandare in mille pezzi un clima sin qui positivo, fondato essenzialmente sul duplice impegno – ripetiamo – della trasparenza e della elisione di quell’equilibrio armato e paralizzante che poi si è rivelato la concausa dei gravissimi problemi della banca. Il tutto aggravato da un elemento nuovo e indiscutibile: se a detta di tutti il salvataggio lo si è dovuto anche (soprattutto?) allo sforzo dei piccoli azionisti, degli imprenditori, delle categorie economiche, come si concilia ciò con la riproposizione delle antiche e esclusive logiche? La banca è ‘cosa di tutti’ fino al momento della ricapitalizzazione ma torna ‘cosa di pochi’ un secondo dopo?
Giunti a questo punto, e mantenendo fede al ruolo di garanzia e tutela degli interessi della comunità riminese, si chiede un chiarimento rispetto all’eventuale scostamento dagli obiettivi originari di ‘fondazione su nuove basi’ della Carim, nonché sulle intenzioni che ha la banca nel sostenere quanti e quali programmi a favore dell’area riminese”.




MotoGp, tutti gli eventi

Marco Simoncelli durante un Dedikato gli anni scorsi (Foto Marzio Bondi)

Tappa romagnola del Gran Premio San Marino – Riviera di Rimini con una caterva di eventi da mercoledì fino a domenica.

SAN MARINO
Dal 13 al 16 settembre – Parcheggio 5 – Centro Storico – Ingresso Gratuito. “Moto Vintage Expo – Le moto che hanno fatto la storia”
Giovedì 13 settembre – Ore 12 – Centro Storico. Media Event – Cronoscalata a squadre di ciclismo con i piloti del Campionato Mondiale MotoGP. La sfida in pista si trasferisce sul Monte Titano a colpi di pedale ripercorrendo la salita del Giro d’Italia. Partecipano: Daniel Pedrosa, Ben Spies, Andrea Dovizioso, Mattia Pasini, Alex De Angelis, Carl Crutchlow, Michele Pirro.
SAN MARINO – CORIANO – MISANO CYCLING OF WISHES
Un gruppo di ciclisti, tra cui il campione Kevin Schwanz e Mattew Roberts, commentatore della MotoGP per la BBC, scendono da Donington dove si svolge la tappa della BSB verso Misano per raccogliere fondi e ricordare Marco Simoncelli con “Cycling of wishes”.
Successivamente raggiungono il palasport di Coriano dal quale partiranno in bicicletta verso il centro di Coriano (zona angolo del Sic) dove incontreranno i familiari di Marco Simoncelli e il sindaco di Coriano Domenica Spinelli (ore 16.30 circa).  Ad accoglierli 58 ciclisti amatori insieme ai quali raggiungeranno in bicicletta il circuito di Misano. Alle 18 nel circuito, i partecipanti di “Cycling of wishes” percorreranno due giorni di pista insieme a diversi piloti delle tre categorie per omaggiare Marco Marco Simoncelli.

MISANO – Misano World Week End
DEDIKATO – giovedì 13 settembre 2012 – ore 21 – Arena 58 – via Romagna Misano Centro
Serata di gare, musica e spettacolo con i protagonisti del Motomondiale.  Sfida  “Vip” tra piloti, giornalisti e addetti ai lavori del paddock in sella alle “Ape car cross racing” per il trofeo Dedikato. Conduce Guido Meda con la partecipazione di Giuseppe Giacobazzi e Giovanni Cacioppo. Special guest: Martin Finnigan e i “The Rainband”. Charity per la Fondazione Marco Simoncelli ONLUS. Ingresso libero

PRESENTAZIONE DEL LIBRO DI PAOLO E ROSSELLA SIMONCELLI
Venerdì 14 settembre – ore 17 – Ristorante Sporting (Paddock Misano World Circuit – Marco Simoncelli! “IL NOSTRO SIC” a cura di: Paolo Beltramo

MOTOGP FOOTBALL MATCH
venerdì 14 settembre 2012 – ore 21. Stadio Comunale Santamonica – via del Carro. Partita di calcio tra la Nazionale Stilisti e una squadra formata da personaggi del motomondialeSerata di sport e charity per la Fondazione Marco Simoncelli Onlus. Ingresso a offerta libera

CAMPIONATO ITALIANO FMI DI SPEEDWAY INDIVIDUALE OPEN 2012
sabato 15 settembre 2012 – ore 20.30. Arena 58 – via Romagna Misano Centro . Novità del 2012. La Gara 5 del campionato individuale open si svolgerà quest’anno per la prima volta sull’ovale di Misano Adriatico. Organizzazione sportiva a cura del Motoclub “Bikers Cave”. Ingresso libero

CORIANO
Si chiude domenica 23 settembre – ore 9.30. Karatella Race. Nelle discese di Coriano si sfidano equipaggi di piloti professionisti e amatori in una sfida tra sport e spettacolo a bordo delle mitiche e coreografiche Karatelle rigorosamente fatte in casa.




Distributore Api, veglia moderna

Parte della combriccola (Foto Marzio Bondi)

Massimo e Marco vanno conosciuti. Come si dice in Romagna sono persone buone, generose e che godono del bello della vita: sanno apprezzare una lama di sole ed il cielo azzurro. Impegnati anche nel volontariato, ma non vogliono che si sappia. Gestiscono il distributore di benzina Api di Misano Adriatico sulla Nazionale. D’estate, quasi ogni mercoledì, dopo le 19, si fa una bevuta con del salato: salumi, formaggi, sottolii. Si invitano gli amici. A turno ognuno porta qualcosa. E’ una veglia in chiave moderna. Come dice Bruno: come mai c’è tanta nostalgia di ritrovarsi in questo modo? Per l’ultimo mercoledì hanno fatto cose in grande: sardoncini sul fuocone. Con piadina e Sangiovese. Appuntamenti all’anno prossimo.