L’ITALIA VISTA DAI MEDIA

“L’Italia vista dai media” è il titolo dell’incontro-dibattito che si terrà questa sera alle 21 presso l’area dibattiti della Festa Democratica di Rimini giunta alla sua decima giornata. Un confronto – dicono i promotori della serata – sui temi di maggiore attualità letti da rappresentanti dei mezzi di comunicazione nazionali e locali. Ospite della serata sarà Massimo Franchi (foto), giornalista de L’Unità. Accanto a lui Stefano Muccioli, responsabile redazione de Il Resto del Carlino Rimini, Franco Fregni, direttore della Voce di Romagna, Maria Patrizia Lanzetti, direttore del Corriere Romagna e Anna Maria Gradara, caposervizio del Nuovo Quotidiano di Rimini.

Buono il bilancio dell’inizativa del Pd locale. Il parco Ausa, dove si svolge la manifestazione, ha registrato nella prima settimana quasi 30mila presenze con punte di circa 200 spettatori agli incontri politici serali.




Chiusura ufficio postale San Clemente, il Sindaco rassicura

Il sindaco di San Clemente Christian D’Andrea

Rispetto alla chiusura di alcuni uffici postali tra cui quello del centro storico di San Clemente , il Comune di San Clemente dichiara che la stessa sia stata “seccamente smentita” dal dott. Massimo Sarmi, amministratore delegato di Poste Italiane che ha anche voluto precisare come “certe notizie di stampa avevano solo mal interpretato un report obbligatorio che le poste inviano ogni anno all’Agcom”.

“Questa Amministrazione – dichiara il sindaco – ha già messo in atto tutte le istanze possibili al fine di evitare una dannosa chiusura dell’ufficio del centro cittadino. In ogni caso, per avere ulteriori certezze, ho personalmente contattato il direttore generale delle Poste di Rimini, il quale mi ha fornito ampie rassicurazioni, confermandomi personalmente la linea della direzione generale”. L’ufficio postale della frazione San Clemente paese, infatti, fornisce un servizio fondamentale per i residenti, specie per le fasce più deboli quali anziani e pensionati. “Con Poste Italiane si è da sempre attuata una proficua collaborazione nell’attuare politiche volte alla salvaguardia dell’interesse generale e del nostro territorio – conclude il sindaco – e siamo certi che, anche in questo caso, saranno salvaguardati importanti servizi per la nostra comunità”.