Emma, migliaia di giovani all’Arena

Emma Marrone, salentina, ha inaugurato ieri sera all’ Arena della Regina il suo nuovo tour “Sarò Libera”. Migliaia i giovani presenti per ascoltare dal vivo la vincitrice Festival di Sanremo. Il primo cittadino, Piero Cecchini, non poteva esimersi dallo scatto di rito. Eccoli abbracciati, con Emma al centro e l’ assessore alla Cultura  Anna Sanchi a dare il benvenuto alla giovane cantante. «Siamo orgogliosi del fatto che un’artista con la popolarità di Emma abbia scelto l’Arena per aprire il suo tour estivo – commenta l’assessore Sanchi – La presenza di importanti nomi dello spettacolo non può che valorizzare la nostra Città e dare maggiore forza propulsiva alla nostra offerta turistica. I dati concreti che abbiamo fino ad ora dimostrano che l’Arena della Regina è sicuramente un ottimo volano economico per la citta’ riuscendo a catalizzare un numero significativo di presenze.Chiaramente tutto deve essere portato avanti rispettando le regole e tenendo presente le esigenze dei cittadini.” Foto Comune di Cattolica

Redazione Online
© RIPRODUZIONE RISERVATA

 




Cattolica, sequestrati 5 mila pezzi

Sequestrati oltre 5mila pezzi lo scorso 10 luglio a Cattolica in un’operazione contro l’abusivismo: borse, bigiotteria, giocattoli e occhiali da sole. Impiegati dieci vigili urbani dal lungomare a piazza Primo Maggio, dalle vie del centro fino al Porto. «Si è trattato di un´operazione veramente importante che ha portato al rinvenimento di tantissima merce per un valore commerciale piuttosto consistente – commenta il sindaco di Cattolica Piero Cecchini – A Cattolica l´ abusivismo commerciale, che genera concorrenza sleale e mette dunque in ginocchio i nostri commercianti, non è tollerato. I controlli dell´altra sera
servano anche da monito per i venditori abusivi e per chi gestisce il racket dell´abusivismo commerciale: Cattolica non abbasserà mai la guardia su questo fronte ed anzi proprio ora che stiamo entrando nel vivo della stagione la nostra intenzione è di intensificare ulteriormente i controlli».

«Non si tratta di accanimento contro gli ambulanti abusivi bensì di una volontà chiara di far rispettare la legge e di sostenere al contempo i nostri commercianti, già alle prese con una crisi economica terribile che non intende concedere tregua – continua Cecchini -. In collaborazione con la Polizia Municipale e le altre Forze dell´Ordine continueremo a monitorare il territorio, con controlli nelle spiagge, nel centro ma anche negli appartamenti e nei magazzini affittati irregolarmente. E saremo inflessibili anche nei confronti dei cattolichini che affittando i loro locali irregolarmente agevolano l´abusivismo commerciale».




RIFIUTI, NUOVE TECNOLOGIE DI SMALTIMENTO

La riccionese Margherita Bologna ha una grande preparazione sulla gestione dei rifiuti. Giornalista scientifica, docente, se ne occupa da anni. Ed è anche donna battagliera. A Morciano di Romagna si presenta il progetto di sviluppo economico e ambientale `Nuove tecnologie per gestire i rifiuti´. L’appuntamento è giovedì 12 luglio alle ore 20.45, sala del Lavatoio. Serata patrocinata dal Comune di Morciano ci sono anche gli interventi del sindaco Claudio Battazza, del consigliere delegato all´Ambiente Cesare Maria Cesarotti. Coordina: il dottor Geo Agostini.
La proposta di gestione dei rifiuti si basa su soluzioni tecnologiche innovative di trattamento meccanico-biologico “a freddo” esistenti in Italia ed offre alcuni sicuri vantaggi rispetto alla tecnologia dell’incenerimento.

Può portare alla produzione di biogas ed energia dalla frazione organica e compost di qualità, può sviluppare la green economy nel settore dei riciclo, quindi generare nuovi posti di lavoro derivanti dalla capacità dei nuovi impianti di selezionare le diverse tipologie di rifiuti  secchi per ricavare materiali pronti per il riciclo. Inoltre, riduce il  consumo di nuove materie prime, come acqua ed energia elettrica per realizzare nuovi prodotti con conseguenti risparmi per i consumatori. Riduce le emissioni  inquinanti connesse all’uso delle discariche e degli inceneritori e il conseguente impatto sul clima, elimina le discariche e gli inceneritori per la gestione dei rifiuti urbani.




ITALIA IN MINIATURA, YOUMINIDAY

In principio fu… il bambolotto di Linus, poi vennero tanti altri: Bruno Arena dei Fichi d’India, Paolo Vallesi, Matteo Becucci, Dan Peterson, il Mago Casanova e – ultimo ma non da ultimo, il grande Pippo Baudo, la cui statuetta torreggia nello showcase di Italia in Miniatura. La novità 2012 prevede che ognuno potrà scegliere di essere immortalato nella posa preferita e potrà anche indicare il punto esatto dove essere sistemato nella piazza in miniatura scelta: spazio alla fantasia, quindi e alla voglia di esprimere le proprie aspirazioni, attitudini e desideri.

Per celebrare un anno dall’installazione del “magico” macchinario che crea il bambolotto a tua immagine e somiglianza, Italia in Miniatura di Rambaldi (una sintesi di professionalità, innovazione e l’essere al servizio del cliente) lancia Youminiday, ovvero la festa degli italiani in miniatura. L’appuntamento è per domenica 15 luglio. Una bella idea di marketing, un bel modo di stare insieme.

Chi non ha ancora il “suo” YouMini e desidera ardentemente la sua statuetta – magari insieme alla persona del cuore – domenica 15 luglio potrà contare sull’esclusiva offerta YouMini Day che rende possibile acquistare una miniatura di coppia allo stesso prezzo di quella singola (con un risparmio fino a 20 Euro!) Con un’offerta così non ci sono più scuse per domandarsi e domandare agli amici: “E tu, cosa farai da piccolo?”.




TURISMO, RICCIONE ON MARKETING

– Nasce il nuovo Comitato “Riccione on marketing”, strumento di promozione turistica con altra veste giuridica. Compiti, obiettivi e modalità operative fissati in un protocollo d´intesa, già approvato dalla Giunta comunale
Hanno già aderito:

“Si tratta dell´evoluzione di un percorso già tracciato l´anno scorso, – è il commento del sindaco Massimo Pironi – questo tavolo di lavoro, oltre alla programmazione delle fiere e delle altre azioni promozionali dovrebbe però avere anche il compito di contribuire a individuare e condividere quale turismo e quale posizionamento sul mercato Riccione vuole avere nei prossimi anni. Dobbiamo fare chiarezza su quello che si vuole. Dividersi tra tifosi di un evento o dell´altro non ci fa andare da nessuna parte. Questo comitato, secondo me, dovrebbe definire quali contenuti questa città vuole offrire e individuare gli obiettivi. E creare su questi obiettivi una maggiore coesione e coerenza. Riccione è una realtà che funziona, e per questo molto esposta dal punto di vista mediatico. Il TG5, ad esempio, qualche giorno fa si è accorto che proprio durante un servizio da Riccione il suo share, la quota percentuale di ascolto, ha battuto tutti gli altri telegiornali. E ci ha richiesto una nuova intervista. E´ chiaro però che questa sovraesposizione può avere anche i suoi rischi, in caso di notizie negative, che possono rimbalzare da un tg all´altro. E´ un rischio che va accettato e gestito.”




CATTOLICA, METTI UNA SERA AL MUSEO

L’Estate da Regina da vivere al Museo di Cattolica prosegue con un nuovo appuntamento serale: I giochi dei romani (ce li costruiremo noi, ma…), a cui sono invitati residenti e turisti, grandi e piccini. Giovedì 12 luglio, a partire dalle ore 21, le sale e il giardino del museo si trasformeranno in un grande laboratorio di giochi. Soltanto per una notte gli aspiranti marinai potranno tentare di raggiungere in barca il porto di Cattolica evitando pericoli di ogni genere, gli intenditori di tattica e di giochi da tavolo si sfideranno nel ludus latrunculorum, mentre gli appassionati di duelli potranno cogliere l’occasione di diventare gladiatori per una notte. Le bambine non devono temere di annoiarsi: potranno creare una bambola.

Intanto, presso l’ex Lavatoio, il Laboratorio “I Delfini” sta realizzando giocattoli bellissimi e vere bambole di pezza che forse non saranno pronte per il 12 luglio (stiamo iniziando adesso a prepararli), ma saranno sicuramente a disposizione di quanti potranno partecipare agli appuntamenti di agosto.