Messaggio importante del Sindaco di Casteldelci

“Oggi abbiamo aperto il Poggio, Boscagnone, il Mulino di Schigno, parte del Lamone e Senatello, abbiamo spalato presso molte unità familiari e presso qualche stalla, per domani sono previste le aperture di Gattara, Fragheto, Ca Batarcio ed altro. Per coloro che volessero gli interventi delle squadre degli spalatori, coordinarsi con Caccarini Andrea, per tutte le emergenze più gravi soprattutto per quelle sanitarie siete pregati di contattare il Sindaco al 347-9202002. La farmacia è aperta anche tutta domenica, le medicine e gli alimentari più necessari li consegna a domicilio la Protezione Civile di Casteldelci. Domani mattina ristabiliremo i contatti con il gatto delle nevi con Palazzaccio e Dorceto. A tutti i cittadini di Casteldelci chiediamo di trasmettere ai vicini e conoscenti queste prescrizioni e questi consigli per chiunque si sentisse preoccupati della tenute dei propri tetti consigliamo l’evacuazione. Per tutto il resto chiamate con i cellulari o con il fisso il comune, il sindaco o Andrea Ceccarini.”




Fa impressione, ha ripreso a nevicare

Dopo una breve sosta nel tardo pomeriggio ha ripreso a nevicare “con particolare intensità” nella Valmarecchia e nei pressi di Gemmano e Mondaino. Nell’ultima nota stampa di oggi diramata alle 19,34 la Provincia di Rimini informa che è salito ulteriormente il numero degli sfollati che ora sono 247 e che si trovano 52 in albergo, 172 da parenti, 16 alle scuole Einaudi di Novafeltria e 7 all’ospedale di Novafeltria. La viabilità sulle strade provinciali rimane difficile, rimangono 10 quelle interrotte.  Ai 120 mezzi all’opera da oggi per migliorare la viabilità e garantire le operazioni di emergenza ed assistenza sanitaria se ne sono aggiunti altri 4 arrivati dalla Provincia Autonoma di Trento. La viabilità dunque, sebbene messa in seria difficoltà, è presidiata con il massimo dispiegamento di risorse e mezzi. Sono arrivate inoltre altre 4 frese e 25 specialisti dei Vigili del Fuoco. Permangono problemi all’energia elettrica con segnalazioni in particolare nel territorio di Mondaino, dove è pronto un gruppo elettrogeno se, entro le 20.00, l’ente gestore non riesciurà a ristabilire la situazione. Problemi di elettricità anche a Rimini e in altre zone costiere,  quasi tutte risolte o in via di risoluzione. Le attali precipitazioni dovrebbero continuare per tutta la nottata fino a domani mattina quando intorno alle dieci – secondo una previsione della Provincia – potrebbe verificarsi un lento e graduale miglioramento.




Ultimo bilancio neve della Provincia di Rimini. Sale a 225 il numero degli sfollati

La nota stampa della Provincia di Rimini.

Nevica in tutto il territorio provinciale, dai 40 cm della costa ai 190cm caduti in Valmarecchia dove, a causa del vento e degli accumuli precedenti, ci sono zone dove la neve supera abbondantemente i 4 metri.  A causa di queste precipitazioni ininterrotte, dalle 2.30 di questa notte, vi sono grosse difficoltà a mantenere pulite le strade, nonostante tutti i mezzi spalaneve siano operativi. Se la sp258 Marecchiese è transitabile con difficoltà, sono 10 le provinciali chiuse, tra Valmarecchia e Valconca. Risultano difficilmente accessibili Pennabilli, Santagata Feltria, San Leo, Maiolo e in Valconca Gemmano e Mondaino. In alcuni punti anche gatti delle neve e motoslitte devono fermarsi. La viabilità interna e secondaria è al momento bloccata.
Cresce ulteriormente il numero di evacuati, arrivati a 225 (156 da parenti e amici, 6 in ospedale, 13 nella scuola einaudi di Novafeltria e 50 in hotel). Poco fa è stata evacuata una coppia presso le grotte di Onferno, con la donna in gravidanza ormai in procinto  del parto. Sono più di 200 le segnalazioni che stanno arrivando per richieste di soccorso. Più di 20 i croli certificati. in arrivo altre frese e pale e 25 unità specializzate dei Vigili del Fuoco. Alcune zone di Riccione, San Clemente e Misano Adriatico risultano senza energia elettrica; problemi anche in alcune zone di Rimini a causa di alberi caduti sulle linee. Poggio Peggio, frazione di San Leo, è ancora senza acqua, ristabiliti invece i problemi a Sartiano, Ponte Baffoni e Novafeltria.




Educatrici volontarie a Santarcangelo

SANTANRCANGELO – Sarà attivo anche lunedì 13 e martedì 14 febbraio (dalle ore 8,30 alle 13) il servizio di apertura parziale della scuola Pascucci per bambini di scuola dell’infanzia e scuola elementare per attività ludica e quindi non didattica. L’accoglienza dei bambini ospitati dalla scuola sarà garantita da educatrici volontarie. Il servizio è stato attivato già da alcuni giorni dall’Amministrazione comunale di Santarcangelo per far fronte all’ulteriore chiusura delle scuole e andare incontro alle esigenze dei genitori che hanno necessità di recarsi al lavoro.




Burocrazia, Bellaria Igea Marina brucia i tempi

BELLARIA IGEA MARINA – Rispetto ai 180 giorni concessi dal legislatore per adeguarsi ai procedimenti contenuti nel testo del 9 febbraio 2012, il Comune di Bellaria Igea Marina si dichiara già pronto e precursore rispetto all’ultimo Decreto legge del Governo in materia di semplificazione e sviluppo avendo già stituito e attivato ad inizio 2012 – tra i primi in Italia e primo in assoluto nella Provincia di Rimini – il nuovo Servizio di rilascio certificati on line.  Il servizio – spiega l’Amministrazione in una nota stampa – consente ad ogni cittadino di  di richiedere e stampare certificati anagrafici propri e delle persone comprese nel nucleo familiare dell’interessato, in qualsiasi orario e senza doversi recare fisicamente in Comune.




Rimini, numeri utili emergenze

  • Pronto intervento della Polizia Municipale: Tel. 0541 22666 – 0541 704113 / Fax 0541 704138
  • Centralino Anthea per le macchine spargisale : Tel. 0541/767411
  • Numero Verde per segnalare le persone senza tetto o in grave difficoltà a causa dell’ondata del maltempo: 800 912236
  • Servizio Ausl per persone anziane e consegna farmaci: 0541/707305 (Azienda Unità Sanitaria Locale)
  • HERA per segnalazioni o emergenze (luce e acqua) numero verde Pronto Intervento Reti 800.713.900, attivo 24 ore su 24 tutti i giorni dell’anno e 0541.908693 (dalle ore 7 alle ore 19).
  • ENEL per segnalazioni emergenza luce domestica: tel. 803500
  • TRASPORTO PUBBLICO Centralino START ROMAGNA (Ex Tram) per viabilità bus : tel. 0541 300811
  • Comune di Rimini Ufficio Relazioni con il Pubblico del Comune di Rimini: Tel. 0541 704704



ULTIMAORA ore 8.47 San Leo sommersa dalla neve

SAN LEO – E’ Facebook il vero protagonista in questa fase di emergenza e di chi produce l’informazione ovviamente. E’ il caso del sindaco di San Leo, Mauro Guerra, che da uno dei borghi più belli d’Italia e tra i più colpiti dalle massicce nevicate, aggiorna 24 ore su 24 il suo profilo. Poco fa ha scritto che mana energia elettrica in zona villa Palena e che la  segnalazione è stata effettuata stanotte alle 2 e che i tecnici sono al lavoro. Raccomanda: “Nessuno si metta in auto per motivi non essenziali” anche perchè “la strada provinciale leontina è pressochè chiusa”. Infine: “chi può contatti il vicino di casa, senta se sta bene. In caso di evacuazione 115 o 0541.920704: c’è sempre un mezzo (gatto delle nevi o bruco) che può partire e raggiungere chi è in seria difficoltà”. Non manca di incoraggiare tutti, di essere forti, di resistere.




L’INTERVISTA

Alberto Biondi è entrato nel suo studio, una piccola stanza dalle pareti tappezzate di quadri, schizzi e fotografie e l’ha intervistato per la Piazza online. Una conversazione genuina, ricca di particolari, con diversi retroscena che man mano lasciano intravedere l’uomo-artista facile da incontrare per le vie del centro storico di Rimini. Maurizio Minarini è anche autore di due importanti Murales nel Borgo San Giuliano di cui lo stesso Biondi si è recentemete occupato (MURALES FELLINIANI A RISCHIO). L’intervista a Maurizio Minarini è on line da domani, domenica 12 febbraio, in Notizie in primo piano.

Maurizio Minarini