Noci, festa per i nonni del Beato Amato

image_pdfimage_print

– La Festa delle Noci è un appuntamento antico di qualche centinaia d’anni, in onore dei nonni ospiti nella Casa di Riposo del beato Amato di Saludecio.
L’appuntamento è il 9 ottobre. La scusa per coccolare i nonni sono le noci, la cui coltura un tempo era molto diffusa nella Valconca. La Festa delle Noci si identifica con la figura del Beato Amato, che fondò proprio a Saludecio nel XIII secolo l’Hospitales, ossia la casa dei pellegrini, e con la tradizione francescana della cerca delle noci. La Festa si svolge presso la Casa di Riposo di Saludecio a incominciare dal mattino con le funzioni religiose (9,30 messa) per proseguire nel pomeriggio (14,30) con la musica dal vivo, il sangiovese e la piadina, le torte e il liquore nocino e l’estrazione della lotteria alle 18. Chiude la giornata la premiazione della noce più piccola e di quella più grande.
L’appuntamento, come dicono gli organizzatori, coinvolge “molte mani”. Il ricavato, naturalmente, va ai nonni ospiti della casa di riposo.
Meleto
Ancora a Saludecio, in località Meleto, è in programma domenica 24 ottobre la Festa della Madonna del Rosario con musica, giochi popolari e gastronomia nel pomeriggio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

SEGNALA




    Privacy*

    FACEBOOK

    La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
    © 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
    Web Marketing Rimini
    Condivisioni