Ial, grande saggio finale

image_pdfimage_print

Nel corso della manifestazione gli allievi, sotto la supervisione di chef e maitre che nel corso dell’anno hanno aiutato menti e mani, hanno avuto la possibilità di mostrare perizia, abilità e fantasia, doti irrinunciabili per chi vuole dedicarsi a questo mestiere, preparando un ricco menu.
Inoltre, sono stati premiati gli allievi distintisi per capacità e preparazione. Per la cucina: Antonio Amato, Giacomo Berardi, Lauren Lleshi e Nicoleta Mihaila.
Per l’indirizzo di Sala: Ramona Bica, Rostyslav Nazaruk e Lorenc Selimi.
La filosofia della la scuola: “Qualificare degli ‘Operatori della Ristorazione’ per noi vuol dire non solo insegnare a cucinare il cibo, ma attraverso esso educare al riconoscimento e alla stima dell’altro, all’amicizia tra i popoli, investendo in un mondo migliore.
Lo Ial promuove ogni anno corsi di formazione professionale per l’assolvimento dell’obbligo formativo e corsi per adulti che desiderino specializzarsi nella professione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

SEGNALA




    Privacy*

    FACEBOOK

    La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
    © 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
    Web Marketing Rimini
    Condivisioni