image_pdfimage_print

Positiva esperienza di Luigi Guagneli, progettista. Tutto nasce nel 2004. Attraverso Internet le 130 aziende scremate a una

La qualità europea si ha con un attento controllo sia al momento della spedizione (verifiche con web cam) sia all’arrivo. Le nuove zone industriali cinesi sono belle: aree verdi, strade ampie, giardini e fiori curati

Prima azienda del Riminese. Il fattore umano e la velocità le chiavi del successo

Offerte commerciali a mezzo milione di potenziali clienti. Dietro uno staff di una quindicina di persone e importanti investimenti nella comunicazione. Operazioni di co-marketing con i bagnini di Misano e Riccione Bike. Sviluppi: in progetto l’e-commerce con le grandi firme con un nuovo marchio

Dall’inquinamento ambientale alle norme sulla sicurezza, dal nuovo sistema di tracciabilità rifiuti Sistri, allo smaltimento di materiali inquinanti.

Renato Nicolini, Paolo Russo e Stefano Selva, più una schiera di collaboratori. Tecnici che nel settore industriale ci hanno lavorato, ne conoscono i meccanismi e, soprattutto, sanno dove si annidano i problemi

Marchi prestigiosi come ambasciatori del Made in Italy. Ai primi di febbraio in Israele

Leader europea per la produzione di banchi bar e vetrine gelato, l’azienda di Tavullia insieme a Artemide, Ducati, Venini, Elica… La guida Gianfranco Tonti, un cattolichino. Nella crisi, nel 2010 i ricavi sono cresciuti del 10% rispetto all’anno precedente

CON ALLEGRIA MA NON TROPPO

Maleducazione – Leggiamo: “Rifiuti fuori dai cassonetti, arrivano le prime multe. Contravvenzioni da 103 euro”. Ben fatto! Un po’ carucce quelle bucce di mela. Meditate…

“Atlante delle guerre e dei conflitti del mondo”. Il Premio riccionese in pagine che aiutano ad arrabbiarsi

– Bellissimo pranzo natalizio. Si è svolto a Riccione: offerto, organizzato e realizzato dalla Croce Rossa e dalla Caritas interparrocchiale.

– Pasquale D’Alessio scrive poesie, tra le numerose cose che combina. Ha pubblicato due libri e mietuto molti consensi.

Le riccionesi imparano l’antica arte a Cesena.
Poi vanno ad insegnarlo in Albania

Gli oggetti serviranno a mantenere le scuole

Per i ritardatari c’è febbraio e marzo

La tradizione vuole che l’opearzione venga fatta in novembre. Ha azione ipotensiva. Quando per gli inglesi era un puzzo insopportabile; hanno cambiato idea

SEGNALA




Privacy*

FACEBOOK

TWITTER

La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
Web Marketing Rimini