image_pdfimage_print

EVENTI – “Operazione mele” per il turismo cattolichino. Intelligenza e basso costo, dove ci sono le idee e la voglia di fare è sempre così.

– Una piacevole tradizione quella che i fratelli Franca e Gianfranco Sparacca stanno consolidando anno dopo anno a Cattolica, zona Macanno, in via Curie. Appena arriva Natale, l’angolo della loro casa diventa il set di un presepe carico di passione e fantasia. Da quest’anno, grazie alla mano della cognata Piera, di vera arte. Personaggi costruiti intrecciando fil di ferro sapientemente ricoperti con lana e rigorosamente fatti a mano, sono aumentate le figure in movimento grazie all’abilità di Gianfranco: il gregge entra nell’ovile, il taglialegna suda sui suoi tronchi, il fuoco arde, scorrono i ruscelli. E l’acqua muove i mulini. Il tutto sotto un cielo dipinto che come tutti i cieli che si rispettano è in evoluzione e l’anno prossimo avrà qualche stella e qualche nuvola in più.

Il ricavato della suggestiva Sagra del pescatore del 27 agosto scorso. Assegno consegnato al dottor Paolo Fabbri. L’impegno della sezione Ior di Cattolica

E’ protagonista dal alcuni decenni della scena artistica locale.
Studio a Cattolica (via Cattaneo) e abitazione (Dimorarte) a Saludecio

E’ uno sperimentatore di generi: plasma la creta, scolpisce nel marmo e nella pietra, scava nel legno, ghermisce la forza pulsante che è in ciascuna di queste materie, la placa e la adatta al suo linguaggio, al suo codice

Cattolica 1941, Bagni Della Santina.
In alto da sinistra: Adriana Galeazzi, Giovanna Soldati, Stefania Pratelli, Marta Pratelli.
In basso da sinistra: Alfonsina Amaducci,
Giovanna Amaducci, Piera Degli Angeli, ? (villeggiante).
(Archivio fotografico Centro Culturale Polivalente di Cattolica)

TEATRO – Mercoledì 22 dicembre scorso è andata in scena la rappresentazione teatrale “Un giorno al manicomio”, una ‘pochade’ un po’ dialettale, un po’ in lingua italiana. Interpreti i ragazzi della Compagnia ‘Naif’ di Cattolica, coordinata, ideata e gestita da un inesauribile, nonché esilarante Mario Delbianco, in arte Cagnet.

La città dei mestieri, un ponte fra scuola e impresa, è il progetto triennale realizzato da Camera di Commercio, Associazioni di categoria, l’Ufficio Scolastico Provinciale

SEGNALA




Privacy*

FACEBOOK

La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
Web Marketing Rimini