Una poesia per Clarissa

image_pdfimage_print

A Clarissa,
la mia forza.

ANGELO

Fisso il muro.
Sguardo perso: il vuoto.
Susseguirsi di stati;
paura, rabbia, tristezza,
amore, passione, dolore, morte.
Sputo l’anima…
Poi la luce: è un angelo.

Davide, il babbo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Accadeva nel:

SEGNALA




Privacy*

FACEBOOK

La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
Web Marketing Rimini
Condivisioni