Silvano Menghi: “Led, Sme ha tecnologia all’avanguardia”

image_pdfimage_print

Silvano Menghi è fondatore e amministratore delegato della giovane azienda, ma con alle spalle alcuni decenni nel settore elettrico civile e industriale. Sposato, due figli, grande passione per la terra (lavoro, semina, raccolto e fortuna come metafora di vita), è un morcianese originario di San Clemente.
Come mai questo ingresso nel settore dell’illuminazione a tecnologia led?
“La passione, il gioco ed anche un orizzonte industriale interessante. Da sempre, subisco l’attrazione verso le nuove tecnologie legate al mio settore. E non solo. Il led è qualcosa di straordinario: il risparmio energetico giunge anche oltre il 60 per cento rispetto alla classica. Non ha manutenzione e la durata del led è di 50.000 ore, ovvero 13 anni. Costa tre volte di più, però i guadagni sono indubbi. Inoltre, la qualità della luce è di gran lunga più naturale, più omogenea e meno stancante. Insomma, col led riposa l’occhio. Va sottolineato che ci potrebbero essere meno lampioni, con meno inquinamento luminoso; però deve essere cambiata la legge. Stesso discorso per quanto riguarda l’illuminazione per gli interni, sia civile, sia industriale”.
Oltre al led cosa altro caratterizza Energy?
“Abbiamo rinnovato il lampione con un nostro progetto. Abbiamo utilizzato il design, un mix di rigore ed eleganza, per i nuovi pali. Soprattutto, sono interfacciabili con sistemi di telecontrollo da remoto. utilizziamo. In pratica ogni palo è gestibile da un computer”.
Quali sono le vostre prospettive?
“Abbiamo installato la nostra tecnologia già a Roma, Torino, Perugia, Alba, Città di Castello, Terni, Sassofeltrio, Montegrimano, Tavullia, Carpegna, Fossombrone. Abbiamo siglato un accordo con un primario gruppo industriale italiano. Addirittura una casa vitivinicola ha utilizzato la nostra impiantistica. Il 2011 si presenta all’insegna del fatturato in aumento a doppia cifra. E sbarcheremo anche all’estero”.
Come si raggiungono tali risultati?
“Le imprese viaggiano sulle gambe degli uomini. Crediamo nella nostra tecnologia, nella nostra organizzazione, ma la forza è la professionalità e la serietà del nostro gruppo di lavoro: che è semplicemente al servizio della comunità e dei clienti. Un ringraziamento a tutti i collaboratori che mi hanno affiancato nello sviluppo dei progetti: Giorgio Ciucci, Giulio Arduini, Mattia Masini, Daniele Crescentini, Matteo Marconi, Jessica Rossi e Irina. E alla rete vendita che ha contribuito in maniera sostanziale all’affermazione del prodotto nelle persone di: Stefano Dini, Marco Grassi, Marco Carmine, Marco Tongella e la società Becit rappresentanze di Roma”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Accadeva nel:

SEGNALA




Privacy*

FACEBOOK

TWITTER

La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
Web Marketing Rimini
Condivisioni