Medici: giuramento di Ippocrate, c’è la misanese Piccioni

image_pdfimage_print

– Si è svolta sabato 27 marzo presso il Centro Congressi SGR di Rimini, nell’ambito della Prima Giornata del Medico e dell’Odontoiatra, la cerimonia del Giuramento Professionale dei nuovi iscritti all’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia.
La cerimonia, seguita da un folto pubblico e da numerose autorità politiche e istituzionali, ha festeggiato quest’anno il centenario della fondazione dell’Ordine. Dopo l’iniziale saluto del Presidente dell’Ordine Dott. M. Grossi, che si è soffermato sull’importanza del rispetto del codice deontologico da parte dei giovani medici, è intervenuto il Vescovo della Diocesi di Rimini Mons. Francesco Lambiasi (che per l’occasione ha temporaneamente lasciato la parrocchia di Misano Monte che da una settimana lo vede presente in visita pastorale).
Il Vescovo ha rimarcato l’importanza nell’attività medica di mettere al centro la persona rifacendosi alla citazione kantiana:”fa in modo che la persona umana sia il fine e non il mezzo”. La cerimonia è quindi proseguita con il contributo portato dal Prefetto di Rimini Dott. V. Saladino che ha parlato dell’efficacia e dell’efficienza del sistema sanitario e delle tante problematiche tuttora aperte, a seguire l’intervento del Presidente Nazionale dei Medici Dott. A. Bianco. Quest’ultimo, con un discorso aperto, diretto e particolarmente sentito è riuscito a commuovere l’uditorio, ha spaziato su diverse problematiche mediche e farmaceutiche, sottolineando, in maniera marcata, ai giovani medici le responsabilità di dover operare secondo scienza e coscienza usando “testa, mani e cuore” sempre.
A prestare giuramento quest’anno 39 medici e 5 odontoiatri (tutti laureatisi nel 2009): ai giovani medici che hanno prestato giuramento (formula composta da ben 13 punti) sono state consegnate la pergamena con la formula del Giuramento Professionale e la spilla da giacca con il caduceo simbolo della professione medica. Sono state inoltre consegnate le medaglie dei 50°, 60° e 65° di Laurea.
Per Misano Adriatico, la neo-dottoressa Gloria Piccioni di Misano Monte; a congratularsi per il traguardo e a formulare gli auguri per un lusinghiero avvenire professionale: la mamma Maria Teresa, il papà Giuseppe, la sorella Stella, il fidanzato Fabio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

SEGNALA




Privacy*

FACEBOOK

TWITTER

La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
Web Marketing Rimini
Condivisioni